Siete alla ricerca di una ricetta facile e veloce per preparare un delizioso antipasto per i vostri pranzi o cene? Oggi vi portiamo alla scoperta della ricetta perfetta: stiamo parlando delle uova alla monachina. Si tratta di un antipasto tipico del periodo pasquale ma perfetto tutto l’anno: ecco la ricetta!

Le uova alla monachina sono una ricetta sfiziosa che mette d’accordo tutti, perfetta per chi è alla ricerca di un antipasto veloce e gustoso da preparare. Queste uova fritte vengono generalmente servite nel periodo di Pasqua, ma sono perfette tutto l’anno: vediamo insieme come si preparano.

Gli ingredienti per 8 persone sono i seguenti: ci serviranno 8 uova, 150 g di Grana Padano DOP grattugiato, 1 l di olio di semi di girasole per friggere, sale e pepe. Per la besciamella useremo invece 50 g di burro, 150 g di farina, 500 g di latte fresco intero, ancora sale e pepe. Per la panatura infine usiamo 4 uova, 200 g di pangrattato, 200 g di farina. Ora passiamo alla preparazione!

Uova alla monachina: la ricetta passo passo per preparare l’antipasto perfetto

Realizzare le uova alla monachina è davvero facile: ecco i passaggi! Iniziamo a far bollire le uova per 10 minuti, poi una volta raffreddate sgusciatele e tagliatele a metà per il lungo. A questo punto dovete mettere i tuorli in una ciotola e schiacciarli con una forchetta. Unite la besciamella precedentemente preparata e raffreddata, aggiungere un pizzico di sale e di pepe.

Aggiungere un po’ di farina, e anche il Grana Padano DOP grattugiato, poi mescolate bene per ottenere un composto omogeneo. Una volta ottenuta una bella crema densa la userete per farcire gli albumi sodi, poi chiudete le uova che avevate tagliato a metà e riponete in freezer per 10 minuti.

Adesso è il momento di preparare l’impanatura: passate le uova nella farina, poi nelle altre quattro uova sbattute e infine nel pangrattato. Continuate fino a quando otterrete una bella panatura spessa così poi sarà bella croccante. E’ il momento di friggere le uova in olio fino a doratura, poi si possono scolare e dopo averle salate in superficie potete finalmente portarle in tavola. Saranno un vero successo!