Conoscete tutti il classico tiramisù, ma lo avete mai provato nella sua versione “scomposta”? Il cosiddetto tiramisù scomposto è un dolce veloce e facile da preparare, che conserva il sapore del dolce tradizionale ma in una forma più moderna. E voi siete curiosi di sapere come realizzarlo?

Il tiramisù scomposto non è altro che una versione più moderna del classico dolce tiramisù, ma non vi preoccupate, il gusto resta lo stesso! Se avete poco tempo o non avete la pazienza di realizzare il classico tiramisù piano per piano, questa ricetta è un’ottima soluzione per voi!

Tiramisù scomposto

Il tiramisù è un vero classico della cucina italiana, la cui origine resta ancora oggi avvolta nel mistero, ma la maggior parte degli esperti concorda nel collocare la nascita di questo dolce nella seconda metà del Novecento, dato che prima di allora non vi è traccia della ricetta nei libri di cucina. La versione scomposta conserva gli stessi ingredienti, ma ne rivede la forma. Ecco come realizzarlo!

Ingredienti per 4 persone

  • 4 uova, 250 g di mascarpone,
  • 120 g di zucchero,
  • 50 ml di rum,
  • cacao in polvere q.b.,
  • 4 savoiardi

Bene, ora che abbiamo tutti gli ingredienti possiamo iniziare a preparare il nostro tiramisù scomposto!

Tiramisù scomposto: prepariamo insieme un dolce delizioso e veloce!

Pronti a stupire i vostri ospiti con un dolce super gustoso? Il tiramisù scomposto allora è quello che fa per voi! Iniziamo a preparare insieme questo dessert! Per prima cosa separate i tuorli d’uovo dagli albumi, poi in una ciotola aggiungete ai tuorli anche lo zucchero, e a questo punta sbatteteli insieme per ottenere una bella spuma.

Aggiungete il rum (circa due cucchiai), continuando a mescolare, e il mascarpone lentamente in modo da lasciare agli ingredienti la possibilità di amalgamarsi per bene. Adesso dovete solo scegliere quattro belle tazze o coppe dove sistemare la crema e poi mettere tutto nel frigorifero per almeno un paio d’ore. 

Una volta raffreddato bene potete servire il vostro tiramisù scomposto con una spolverata di cacao amaro a vostro piacimento. Potete decorarli come vi piace di più! Per i più golosi questo dolce si può preparare anche nella versione al pistacchio o ai frutti di bosco.