Diventata un vero e proprio simbolo della cucina austriaca, la Sachertorte è nota ormai in tutto il mondo e apprezzatissima anche oltre i confini. Questa torta super golosa a base di cioccolato richiede però una meticolosa preparazione: scopriamo insieme i passaggi per realizzarla.

La Sachertorte è amatissima in tutto il mondo, con la sua elegante glassa al cioccolato che mette tutti d’accordo. Questo dolce venne inventato a Vienna nel 1832, quando il giovanissimo apprendista pasticcere Franz Sacher, di appena 16 anni, la creò per la prima volta per il principe Von Mitternich Winnesburg, che se ne innamorò subito. Da allora il dolce ha acquisito la fama che tutti conosciamo.

In verità, la ricetta originale della Sachertorte viene custodita gelosamente a Vienna, e nessuno la conosce, anche se viene preparata ormai in tutto il mondo. Oggi vi portiamo alla scoperta della ricetta nella versione del celebre pasticcere Ernst Knam: ecco tutti gli ingredienti e i passaggi per realizzare una Sachertorte perfetta!

Gli ingredienti per una Sachertorte per 8 persone sono: 75 grammi di cioccolato fondente, 3 uova, burro 65 g, farina 00 65 g, zucchero a velo 20 g, zucchero 90 g, un baccello di vaniglia 1, sale, 150 grammi di marmellata di albicocche, e infine per la copertura altro cioccolato fondente (185 g) e panna fresca liquida (preferibilmente con 30-35% di grassi) 125 g.

Sachertorte: ecco come realizzare passo passo secondo Ernst Knam

Iniziamo tagliando  il cioccolato in piccoli pezzi per poi scioglierlo a bagnomaria. In una planetaria unite il burro morbido, lo zucchero a velo, un pizzico di sale e i semi del baccello di vaniglia. Aggiungete i tuorli e lavorate bene fino a farlo montare. Aggiungete a questo composto il cioccolato sciolto a circa 50 gradi e continuate a mescolare.

Montate gli albumi e poi unite lo zucchero semolato, unite all’altro composto e mescolate tutto. Aggiungete la farina e mescolate fino a ottenere un comporto omogeneo.

In uno stampo da 18 cm di diametro versate il composto livellando la superficie. A questo punto cuocete in forno statico preriscaldato a 170° per 35-40 minuti. Lasciate raffreddare la torta, poi estraetela e capovolgetela su un piano. Ora tagliate la torta in due dischi, e farcite con metà dose di confettura di albicocche all’interno. Il resto della marmellata va spalmato sulla superficie e sui lati.

Pra prepariamo la glassa mettendo la panna a bollire; spegnete il fuoco e unite il cioccolato. Iniziate a glassare la torta con una spatola. Mettete in frigorifero ( a +4°) per circa 20 minuti.