Deliziosi, adatti a un aperitivo ma anche per accompagnare primi e secondi, chi sono? Ovviamente, i pomodorini confit, una ricetta gustosa e salutare alla portata di tutti. Si preparano in pochi minuti e sono davvero alla portata di tutti: oggi vi portiamo alla scoperta di questa ricetta velocissima!

I pomodorini confit prendono il loro nome proprio dalla tecnica di cottura, “alla confit”, una tecnica culinaria che prevede la cottura per tempi anche molto lunghi ma sempre a bassa temperatura. Come si preparano? Oggi lo scopriamo insieme, e rimarrete sorpresi dalla velocità e dalla facilità che questa ricetta vi richiede: in dieci minuti avrete già finito, e dovrete solo infornare.

E allora via, allacciate il grembiule e iniziamo a cucinare! Oggi ne prepariamo 500 grammi, dose per circa 4 persone (anche se dipende se li servite da soli o come ingrediente di qualche ricetta). Vi serviranno dunque 500 g di pomodorini ciliegino, aglio, zucchero, timo, sale, pepe, origano e olio extravergine di oliva. 

Pomodorini confit: la ricetta veloce per un antipasto e un contorno delicato

Per preparare i pomodorini confit dovete anzitutto lavare bene i pomodorini e poi dividerli a metà, a questo punto prendere una grande teglia da forno e copritela con la carta da forno. Disponete i pomodorini e salate e pepate. Ora aggiungiamo anche timo e origano e dei piccoli spicchietti di aglio.

Ma non dimenticate l’ingrediente più importante: prima di infornarli dovete anche passarci sopra lo zucchero, per consentire che si “caramellino”. Ora cospargete la teglia con l’olio e poi cuocete in forno statico preriscaldato a 140° per 2 ore. Quando li tirerete fuori avranno un caratteristico colorito scuro. Potete anche farli cuocere a 160 gradi se li desiderate più caramellati. A vostro piacimento aggiungete un tocco finale con il limone.

I pomodori confit sono perfetti come antipasto, ma anche sulle bruschette, come contorno semplice soprattutto per il pesce bianco, oppure per realizzare dei deliziosi primi piatti, come le linguine al pesto, gli spaghetti al nero di seppia… Infine, vanno benissimo anche per arricchire le vostre torte salate. Insomma, una ricetta velocissima, versatile, e che vi permetterà di fare sempre bella figura con i vostri ospiti!