State cercando un modo pratico ed originale per cucinare il classico petto di pollo? Anche partendo da un ingrediente base, che cuciniamo praticamente ogni giorno, si può realizzare un piatto che può stupire grandi e piccini. Avrete bisogno di pochi ingredienti e realizzerete un petto di pollo speciale: vediamo insieme come prepararlo! 

Se siete alla ricerca di una ricetta gustosa che abbia come base la carne bianca, e in particolare il petto di pollo, allora ecco un suggerimento che fa proprio al caso vostro. Sicuramente avrete cucinato centinaia di volte il petto di pollo, ma sapete che c’è un modo originale per prepararlo con una ricetta che conquisterà sia grandi che piccini? Ebbene, vi basteranno solo pochi ingredienti per realizzare una ricetta molto golosa!

Il segreto di questo piatto è l’impanatura: invece di utilizzare il pangrattato, come d’abitudine, potrete utilizzare direttamente la farina. Di quali altri ingredienti avrete bisogno? Vi basteranno burro, miele, salsa di soia e aglio, oltre al già citato protagonista del piatto, ovvero il petto di pollo, e la farina.

Petto di pollo con burro e farina: come prepararlo

Dopo aver tagliato il pollo a fette sottili e averle impanate utilizzando la farina, utilizzate una padella antiaderente con un filo d’olio e una noce di burro, lasciandolo cuocere per circa 5 minuti. Quando avrà iniziato a dorarsi potete aggiungere l’aglio e successivamente il miele e la salsa di soia, arrivando a completa cottura per circa un quarto d’ora.

Con cosa servire questo gustoso secondo piatto? Può essere accompagnato da un calice di vino bianco, come ad esempio un Pinot Grigio, Trebbiano, Fiano oppure Greco. E il contorno? Se volete fare un abbinamento che si sposi bene con la ricetta del petto di pollo che vi abbiamo appena proposto, ci sono varie possibilità. Potete optare per una parmigiana di melanzane, verdure grigliate, zucchine alla scapece oppure un classico contorno di patate con rosmarino.