L’insalata caprese è forse il piatto estivo per eccellenza: perfetto come antipasto o anche come portata principale, questo piatto originario della regione Campania è ormai un simbolo della cucina italiana a livello internazionale. Oggi vediamo insieme come prepararlo in pochi passi!

L‘insalata caprese è il piatto d’eccellenza per l’estate: originario della regione Campania, e in particolare dell’isola di Capri, da cui prende il nome. Questa semplice e gustosa insalata è ormai diventata un’icona della cucina italiana, che unisce sapori freschi e ingredienti di alta qualità.

Sembra che l’insalata caprese sia nata negli anni Venti come un omaggio alla bandiera italiana: il rosso dei pomodori, il bianco della mozzarella e il verde del basilico simboleggerebbero dunque il tricolore italiano. Si narra inoltre che l’insalata caprese sia stata servita per la prima volta all‘Hotel Quisisana di Capri quando un patriota italiano domandò uno spuntino che rappresentasse i colori della bandiera italiana.

Oggi esistono numerose varianti della caprese: la caprese con pesto in cui si aggiunge il pesto genovese per un tocco di sapore più intenso e aromatico che può essere arricchita con pinoli tostati. La caprese con avocado che crea una versione più cremosa e nutriente dell’insalata caprese. Infine la caprese con aceto balsamico per aggiungere una nota agrodolce al piatto.

Insalata Caprese: ecco come preparare questo piatto fresco e veloce

Nonostante esistano molte varianti, oggi vi presentiamo la ricetta originale. Per preparare l‘insalata caprese bastano pochi e semplici ingredienti: pomodori maturi, mozzarella di bufala, basilico fresco, olio extravergine d’oliva, sale, pepe. Ovviamente con un piatto così semplice è fondamentale che questi ingredienti siano di prima qualità: oltre al supermercato potete pensare di rivolgervi ai banchi freschi della verdura per i pomodori.

Vediamo ora i passaggi per la preparazione di questo piatto: tagliate i pomodori e la mozzarella a fette, poi posizionate le fette di pomodoro e mozzarella su un piatto da portata in maniera alternata. Potete decidere voi se disporne tre o quattro una sopra l’altra oppure in maniera orizzontale. Infine aggiungete delle foglie di basilico fresco a decorare. Infine condite con olio d’oliva, sale e pepe a piacere.