Se vi dilettate nella preparazione dei dolci, allora sicuramente qualche volta vi sarà capitato che le gocce di cioccolato che avete inserito nell’impasto sia affondate. Sapevate che c’è un trucco per evitare questo spiacevole inconveniente? Vediamo insieme come poter fare, in modo da realizzare dolci perfetti, come quelli di una vera pasticceria. 

Gli appassionati di cucina spesso, quando mettono le mani in pasta, devono fare i conti anche con qualche episodio spiacevole che può capitare durante la preparazione. Non tutti i piatti riescono allo stesso modo e ci possono essere delle tecniche sbagliate che portano inevitabilmente ad un risultato non del tutto soddisfacente. Oggi, in particolare, parleremo di dolci con gocce di cioccolato, una vera prelibatezza!

Le gocce di cioccolato possono essere inserite all’interno di un impasto, come guarnizione oppure come decorazione finale una volta che il dolce è stato preparato. Specialmente nel caso in cui debbano essere mescolate con l’impasto, può succedere che le gocce di cioccolato finiscano per affondare, facendo così perdere quell’effetto che invece si ricerca. Scopriamo insieme un trucco per evitare questa situazione!

Il trucco per le gocce di cioccolato

Nel caso di un impasto omogeneo e soffice, è più difficile che ci siano problemi. Quando invece le gocce di cioccolato vengono aggiunte ad un impasto molto liquido – e quindi non ancora ben amalgamato – diventa complicato riuscire ad incorporare le gocce, che con tutta probabilità potrebbero finire in fondo alla teglia o addirittura sciogliersi per l’eccesso di calore nella parte bassa del dolce a contatto con il forno.

Cosa bisogna fare affinché le gocce di cioccolato rimangano nella giusta posizione? Si può ovviare al problema delle gocce che “affondano” con due trucchi da mettere in pratica in cucina:

  1. Mettere le gocce di cioccolato in frigorifero (per un paio d’ore) oppure in freezer (per circa mezz’ora). In questo modo, essendo molto fredde, si riuscirà a prevenire il rischio che le gocce possano sciogliersi una volta inserite nel dolce e poi messe in cottura.
  2. Passare le gocce di cioccolato nella farina e successivamente passarle al setaccio, in modo da evitare che rimanga un eccesso indesiderato. Appena fatta questa operazione, inserite le gocce di cioccolato nel dolce e, grazie alla farina, ci sarà una maggiore presa che consentirà alle gocce di restare nella giusta posizione.