La carrot cake, in italiano torta alle carote, è un dolce gustosissimo molto in voga in questo momento, adatto a tutti, per colazione, merenda oppure per dessert: farete sempre una bellissima figura! Oggi vi presentiamo la nostra versione di questa ricetta leggera, sana e gustosa!

La carrot cake viene dagli Stati Uniti, ma negli ultimi anni ha ottenuto un vasto successo un po’ dappertutto, e ormai è un dolce che si trova anche nelle più comuni caffetterie. Il motivo di un tale successo? Beh, se la assaggerete, lo intuirete subito! Il suo gusto unico e delicato si abbina benissimo con the e caffè ed è il dolce ideale per una colazione o merenda golosa, ma anche sana.

Per prepararla ci vuole un po’ di pazienza ma il risultato è anche molto scenografico, e insomma, ne vale la pena! Siete pronti a preparare con noi questo dolce? Questa versione è quella americana, originale, ma esiste anche quella italiana (la classica torta alle carote, più facile da preparare e senza latte (per chi segue una dieta vegana).

Per la carrot cake, per 8 persone, gli ingredienti necessari saranno: per la base 300 g di farina 00, 300 g di carote, 4 uova, 100 g di zucchero di canna, 100 g di zucchero semolato, 80 g di noci, 1 cucchiaio di cannella in polvere, una bustina di lievito in polvere per dolci, 150 ml olio di semi. Per la crema al formaggio 500 g di Philadelphia, 50 g zucchero a velo, 50 ml panna fresca liquida e infine per decorare crema al formaggio, noci e carote. Iniziamo!

Carrot cake: la ricetta originale americana

Per preparare la carrot cake americana per prima cosa, lavate e pelate le carote poi grattugiatele e aggiungete le noci tritate. Mescolate in una ciotola a parte uova, zucchero e olio di semi. Poi unite questi due composti, aggiungendo la farina e il lievito per dolci. Mescolate bene e aggiungete anche la cannella.

Cuocete in forno statico a 180° per 45 minuti circa poi lasciatela raffreddare nello stampo di cottura. Una volta raffreddata trasferitela su una gratella e dopo due ore tagliatela a dischi. In una ciotola a parte unite la Philadelphia, lo zucchero a velo e la panna fresca liquida, montate con le fruste fino a ottenere un composto omogeneo, a questo punto usatelo per riempire gli spazi tra i dischi e anche per glassare tutta la torta.

L’ideale è farlo con una sac à poche. Poi con la spatola rendete tutto uniforme. Decorate a piacere con le noci e le carote poi mettete in frigorifero per circa 1 ora.