Buonissime a colazione, ma anche a merenda a metà mattinata o al pomeriggio, perfette per il brunch sia dolce che salato, le crêpes mettono davvero d’accordo tutti. Per chi preferisce mangiare senza ingredienti derivati da animali, nessun pericolo: ecco la ricetta per le crêpes vegane!

Nate in Francia ma ormai diffuse in tutto il mondo, le crêpes sono una di quelle ricette che una volta imparate potete realizzare quando volete con velocità e a basso costo. Possono essere mangiate sia con la farcitura dolce che salate e sono perfette per colazione, brunch e merenda. Oggi ve le proponiamo in versione vegana, ideale per chi soffre di intolleranze o per chi segue questo regime alimentare.

Vediamo subito gli ingredienti (per 4 persone circa). Per l’impasto potete scegliere qualsiasi tipo di farina, ne basteranno 200 gr,  400 millilitri di latte vegetale, 40 grammi di zucchero e um cucchiaino di sale. Questa ricetta non contiene nessun tipo di allergene (né soia né arachidi né frutta secca né sesamo).

Per la farcitura come abbiamo detto avete l’imbarazzo della scelta: potete optare per una marmellata o una crema vegana, ma anche banana a fette, frutti rossi o formaggi e salumi vegetali nel caso di crêpes salate, e naturalmente tutte le verdure che volete. Ora andiamo con i passaggi per prepararla!

Crêpes vegane: la ricetta perfetta per prepararle a basso costo

Innanzitutto versate la farina in una ciotola capiente, in seguito aggiungete il sale, lo zucchero e poi mescolate per amalgamare bene. Una volta ottenuto un impasto omogeneo unite il latte, mescolando ancora. Niente paura se l’impasto è molto liquido: è normale!

A questo punto prendete una padella grande con il fondo piatto, versate una piccola quantità di impasto, e girato con un movimento a spirale verso l’esterno. Cuocere a fiamma molto bassa. Proprio come vediamo fare dalle varie creperie, diffusissime in Francia e a Parigi nel Quartiere Latino!

Una volta che la parte sopra è ben asciutta, dovete fare attenzione e girare delicatamente la crêpe, aiutandovi con una spatola. A questo punto cuocete anche dall’altro lato, sempre a fiamma bassa, per circa un minuto. Il procedimento è semplicissimo e in pochi minuti otterrete una bella pila di crêpes pronte a essere gustate in compagnia!