Siete appassionati di wurstel e li acquistate spesso al supermercato? Anche se non sono tra gli alimenti più salutari in assoluto, ci sono alcune marche che offrono prodotti di una qualità migliore. Vediamo insieme la classifica delle marche migliori, secondo quanto stilato dagli esperti di Gambero Rosso, che hanno effettuati alcuni assaggi al buio. 

Quando si parla di wurstel bisogna stare sempre molto attenti alla qualità. Questo tipo di alimento, molto consumato dalle famiglie con bambini, è caratterizzato da un’alta dose di conservanti, proprio perché si tratta di un prodotto ultra-processato. In ogni caso, nel momento in cui vi trovate di fronte ad una scelta al supermercato, dovete sapere che ci sono delle marche migliori rispetto ad altre.

Secondo il giudizio degli esperti di Gambero Rosso, che hanno effettuato degli assaggi al buio, le marche più conosciute possono essere messe in una classifica che tiene conto di diversi aspetti, partendo dall’aspetto, passando per il gusto, fino ad arrivare all’intensità del sapore.

Wurstel di marca: quali sono i più buoni?

Stando alla classifica stilata da Gambero Rosso, infatti, al primo posto tra le principali marche che producono wurstel troviamo “Citterio, Wuoi? Maxi di suino”, scelto sia per la qualità della carne e per il gusto, dovuto anche alla spezie e all’aroma naturale. Al secondo posto della classifica dei migliori wurstel troviamo quelli della marca Recla, una delle più famose nel settore. Questa marca è stata scelta per il gusto deciso, leggermente affumicato, e con note di brodo vegetale.

Terzo posto in classifica per la marca Wuber, e in particolare per Wuberone L’Originale, realizzato con coscia di maiale e spezie. Il sapore delicato e la consistenza morbida ha convinto i giudici di Gambero Rosso, che l’hanno premiato. L’Hot-Dog classico di Senfter conquista la quarta posizione, grazie al sapore affumicato.