Pronti a scoprire i sapori e i segreti della tradizione della cucina pugliese con il programma “Mangia, Puglia, Ama”? Sarà un viaggio affascinante tra orecchiette, olio d’oliva e ricette che affondano le loro radici nelle generazioni passate. Ogni sabato, tenetevi pronti ad immergervi nell’arte della cucina pugliese? 

La Puglia, terra di antiche tradizioni e straordinaria bellezza paesaggistica, è anche nota per la sua ricca e deliziosa cucina. Con “Mangia, Puglia, Ama”, in onda ogni sabato (a partire dal 27 aprile) alle 17:50 sul Canale 33 del Digitale Terrestre, gli spettatori hanno l’opportunità di esplorare questa meravigliosa regione attraverso un viaggio culinario unico.

Con la guida esperta degli chef Antonella Ricci e Vinod Sookar, il programma offre un’esperienza sensoriale indimenticabile, dove gli spettatori possono immergersi nei sapori e nei profumi della tradizione pugliese. Scopriamo insieme cosa ci si potrà aspettare da questa trasmissione!

La cucina pugliese sbarca in tv

Durante ogni episodio di “Mangia, Puglia, Ama”, gli chef Antonella Ricci e Vinod Sookar conducono gli spettatori in  un viaggio attraverso i tesori gastronomici della Puglia. Dalle strade acciottolate di Bari alla campagne salentine, il programma esplora le variegate specialità della regione, dall’artigianato delle orecchiette alla produzione dell’olio extra-vergine di oliva.

Attraverso incontri con produttori locali, cuochi tradizionali e appassionati del territorio, “Mangia, Puglia, Ama” offre uno sguardo autentico sulla cucina e sulle tradizioni pugliesi. Tra le novità più attese del programma c’è Nonna Dora, anche conosciuta come “La Regina delle Orecchiette”, che insieme ad Antonella cucinerà e offrirà segreti, aneddoti, diffondendo pillole di saggezza culinaria anche al pubblico di Food Network.

Con “Mangia, Puglia, Ama”, gli spettatori sono invitati ad immergersi nella cultura e nell’arte culinaria della Puglia, alla scoperta dei segreti che si celano dietro le ricette tradizionali e dietro le preparazioni tramandate di generazione in generazione. Un viaggio affascinante che celebra la bellezza e l’unicità della cucina pugliese, un appuntamento da non perdere per tutti gli amanti del buon cibo e delle tradizioni italiane!