Alla Pasqua mancano solo pochi giorni, e se ancora state riflettendo sul menu da portare in tavola abbiamo la ricetta che fa al caso vostro: la famosa torta salata ligure chiamata “torta Pasqualina”. Una ricetta tradizionale che mette d’accordo tutti, qui riportata con la ricetta di Benedetta Rossi. 

Per il giorno di Pasqua siamo liberi di sbizzarrirci in cucina, ma ci sono anche tante ricette tradizionali con le quali possiamo andare sul sicuro. Tra queste c’è la torta Pasqualina, una torta salata tipica della Pasqua che nasce dalla tradizione ligure. Una ricetta perfetta per qualsiasi menu, che può fungere da secondo o anche da antipasto.

Questa torta salata contiene al suo interno uova, erbe e formaggio. Qui vi proponiamo la ricetta di Benedetta Rossi, che molti conoscono per il suo celebre blog Fatto in casa da Benedetta. La food blogger ha preparato la sua torta Pasqualina in una versione più facile e moderna, scegliendo una pasta brisée più semplice da preparare:

La particolarità di questa torta è che ogni fetta è una sorpresa. Infatti, prima della cottura, vengono aggiunte sopra all’impasto di ricotta e spinaci delle uova crude che, una volta cotte, sono l’effetto wow della torta Pasqualina. Mi raccomando, per avere un risultato perfetto, create delle piccole cavità nel ripieno con l’aiuto di un cucchiaio e poi rompete al loro interno le uova. Stupirete tutti i vostri ospiti.

Torta Pasqualina: la ricetta facile e veloce di Benedetta Rossi

Ecco quali sono gli ingredienti che vi propone Benedetta Rossi per realizzarla:

  • Per la Pasta Brisè: 150 ml acqua; 150 ml olio; 1 cucchiaino sale; 1/2 bustina Lievito Pizzaiolo PANEANGELI (circa 2 cucchiaini); 400 g farina;
  • Per il ripieno: 250 g ricotta; 450 g spinaci bolliti; 1 uovo; 2 cucchiai formaggio grattugiato; 1 pizzico di sale; noce moscata q.b.; 3 uova da aggiungere sopra al ripieno; Ungiteglia.

Lessare gli spinaci in acqua bollente salata, scolare, strizzare e spezzettarli. Poi preparare la pasta brisèe: in una ciotola versare l’acqua, l’olio e il sale, mescolare aggiungendo la farina poco alla volta, aggiungere il lievito Pizzaiolo PANEANGELI, continuare a impastare aggiungendo la restante farina, sempre poco alla volta fino a ottenere un impasto sodo ed elastico.

Dividere l’impasto in due parti e stenderne una metà con la quale rivestire una teglia tonda da forno, precedentemente unta con Ungiteglia PANEANGELI e farina. Preparare il ripieno mescolando gli spinaci con la ricotta, il formaggio grattugiato, il sale, l’uovo e un pizzico di noce moscata. Mescolare fino a ottenere un composto perfettamente omogeneo. Versare il composto sulla torta, poi con un cucchiaio creare 3 cavità nel ripieno. Rompere 3 uova all’interno delle cavità. Coprire con la restante pasta brisèe e facciamo cuocere per 45 minuti a 180 °C