“Ci vediamo al mare”, questo l’invito dello chef, stella Michelin, Gianfranco Pascucci. La data è fissata per domani, giovedì 14 marzo, quando verrà inaugurato un nuovo locale che avrà come specialità assoluta quella del pesce. Vediamo insieme cosa si prevede per l’inaugurazione e quali saranno i piatti forti del nuovo ristorante. 

Un bistrot di mare sta per aprire le porte a Roma, e sarà gestito da uno degli chef più noti e famosi della Capitale. Si tratta di un progetto ambizioso, che parte da lontano e che vedrà la luce domani sera, giovedì 14 marzo. Una vera e propria novità per il litorale romano, che partirà sicuramente dall‘alto livello di cucina da sempre portato avanti dallo chef e che presenterà un menu variegato, con la possibilità di scegliere anche tra una selezione di panini.

L’idea è stata lanciata da Gianfranco Pascucci, già chef di Pascucci al Porticciolo, che gli è valso il riconoscimento di una stella Michelin. Il ristorante di mare, così come lo intende lui, è una novità assoluta per quello che riguarda la cucina, in quanto prende come riferimento non solo il classico “pescato”, ma tutto l’ecosistema marino largamente inteso (inserendo ad esempio le erbe di macchia).

Nuovo ristorante a Roma: sarà dedicato al pesce

Dopo aver rilevato una trattoria di famiglia e averla fatta diventare un ristorante stellato, ovvero Pascucci al Porticciolo, lo chef insieme alla compagna Valeria ha deciso di avviare una nuova esperienza, puntando su Mare Bistrot. Il locale avrà circa 20 posti e la sala sarà arredata proprio per ricordare i colori del mare.

Si tratterà di un luogo dove gustare il pesce in maniera alternativa, con una griglia a carbone dove si potranno creare anche delle salse originali da accompagnare al pescato, che sarà disposto su un bancone in acciaio e che sarà cucinato al momento. Qualche anticipazione sul menu? Antipasti con tartare di tonno e carpaccio di ombrina, e poi insalata di mare, senza dimenticare i grandi classici: frittura di pesce e polpo con patate.