In arrivo una rivoluzione importante per quello che riguarda il mondo dei supermercati. La spesa, così come la conosciamo, non sarà più la stessa: curiosi di sapere perché? Il motivo è da ricercare nel fatto che si sta per aprire una nuova era, a cui tutti noi probabilmente dovremo abituarci: vediamo insieme cosa succederà, anzi, cosa sta già succedendo in alcune delle principali catene italiane. 

Dagli Stati Uniti – dove è stato il colosso Amazon il primo a lanciarsi in questa innovazione che rappresenta una vera e propria rivoluzione nel contesto della spesa – e da Londra – dove invece la rivoluzione è iniziata da Tesco, fino all’Italia, ecco che arriva l’onda del cambiamento per quello che riguarda le principali catene di supermercati dove tutti sono abituati a fare quotidianamente la spesa.

Stiamo parlando dei cashierless store, i supermercati che hanno rinunciato alle casse e che hanno introdotto la procedura automatizzata per il pagamento: come funzionerà e quali saranno i negozi che applicheranno questa nuova metodologia?

Supermercati senza casse: è rivoluzione

I due supermercati che hanno annunciato il passaggio al pagamento senza casse, eliminando questa sezione dai loro store in Italia, sono Esselunga e Pam, che presto provvederanno ad introdurre questa nuova modalità. Partendo da Esselunga, l’inaugurazione del nuovo cashierless store è annunciata per inizio 2024, e probabilmente avrà luogo nell’area che era stata dedicata all’Expo 2015.

La stessa decisione, pur senza una location, è stata annunciata anche dalla catena Pam, che prossimamente dovrebbe aprire un nuovo store eliminando completamente la funzione della cassa.

Ma come avverrà la spesa in questi nuovi punti vendita? Non ci sarà bisogno del carrello, in quanto i prodotti acquistati dovranno essere inseriti direttamente in una busta; al momento dell’uscita basterà scansionare i prodotti presso un totem con QR Code posto all’ingresso del negozio. Gli articoli vengono così identificati e vengono aggiunti ad una lista virtuale per poi effettuare il pagamento in modalità elettronica.