Quante volte ci siamo accorti che, anche durante una cena con amici o familiari, abbiamo trascorso la maggior parte del nostro tempo a guardare il cellulare, senza goderci davvero il momento? E proprio per contrastare questa pessima abitudine, un ristorante di Verona ha introdotto una simpatica strategia, che prevede come regalo una bottiglia di vino: andiamo a vedere nel dettaglio cosa si sono inventati per conquistare i loro clienti! 

Lo smartphone è ormai diventato uno strumento indispensabile nelle nostre vite: tutto si fa al cellulare e non riusciamo a staccarci dallo schermo nemmeno quando mangiamo. Quante volte vi sarà capitato di notare che, anche durante un pranzo oppure una cena con amici, è stato più il tempo trascorso ad aggiornare il feed di Instagram che quello passato a godersi il momento tutti insieme?

L’utilizzo del cellulare durante i pasti è diventato una normalità e a notarlo, ovviamente, sono stati anche i gestori dei ristoranti, che hanno notato come sono cambiate le abitudini della clientela. Ecco perché, a Verona, si sta provando ad invertire la tendenza: siete pronti a lasciar da parte, almeno per una sera, i vostri cellulare? Il premio è assicurato!

Mangiare senza cellulare: l’idea di un ristorante di Verona

Il ristorante di cui stiamo per parlarvi ha aperto da pochissimo, lo scorso 21 marzo, ma ha già fatto molto parlare, visto la curiosa iniziativa che è stata lanciata e che sta ottenendo un ottimo successo. Il ristorante “Al Condominio”, infatti, ha pensato di introdurre una novità che punti a ristabilire il senso di convivialità e il piacere di stare insieme, in presenza ed uno di fronte all’altro, senza distrazioni e senza essere condizionati dall’utilizzo costante del cellulare.

Come funziona? Se si decide di aderire a questa iniziativa, scegliendo così di trascorrere una serata lasciando da parte Instagram e Tik Tok, si potrà inserire il proprio cellulare in una delle cassette che vengono fornite dai gestori del locale. Lì lo smartphone verrà chiuso e resterà per tutta la serata, così che i clienti potranno godersi una cena “tech-free”, senza social e tecnologia di mezzo. Il premio? Il ristorante ha deciso di regalare una bottiglia di vino ai clienti che sceglieranno, per una volta, di godersi il momento!