C’è un segreto per preparare una pasta al forno cremosissima e gustosissima, ed è stato svelato da uno chef che tutti gli italiani hanno ormai imparato a conoscere: Antonino Cannavacciuolo. Il giudice di Masterchef ha svelato i trucchi del mestiere per realizzare una pasta al forno perfetta e buonissima: scopiamo insieme quali sono! 

Nessuno può resistere ad una pasta al forno cremosa e gustosa, spesso preparata per i pranzi domenicali in famiglia oppure per le occasioni speciali, che sicuramente non mancheranno durante queste festività. Se volete preparare una pasta al forno speciale, allora dovete seguire i consigli di Antonino Cannavacciuolo, lo chef napoletano che è ormai diventato conosciuto dagli italiani per le trasmissioni televisive, prima tra tutte Masterchef.

E’ stato proprio Antonino Cannavacciuolo a rivelare una serie di trucchi del mestiere che tutti possono seguire per poter creare una pasta al forno degna di essere ricordata!

La pasta al forno perfetta secondo Cannavacciuolo

Partendo dal formato di pasta che bisogna scegliere, Cannavacciuolo consiglia i rigatoni, facendo però attenzione alla cottura. Considerando che andrà ripassata in forno, sarà necessario prevedere una cottura al dente, così che poi la pasta non si sfaldi una volta rimessa al forno. Per renderla ancora più gustosa, Cannavacciuolo consiglia di inserire alcune foglie di basilico nella pentola in cui si fa bollire la pasta.

Una volta inserita nel forno, un altro segreto per una cottura ottimale riguarda l’utilizzo della carta stagnola: la pasta, infatti, andrà coperta per i primi 15 minuti di cottura, per poi scoprirla. In questo modo si garantirà una consistenza succosa, e poi successivamente si riuscirà a formare la classica crosticina in superficie che fa impazzire sia i grandi sia i bambini.

Tra gli ingredienti del ragù non possono mancare carote, sedano e cipolla, oltre al macinato misto. Per la cottura al forno, invece, si dovranno prevedere mozzarella, besciamella e parmigiano grattugiato.