Cercate idee per la cena di Natale? C’è un piatto classico della tradizione, ma buonissimo, che vi ricorderà la vostra infanzia. Per cercare di replicare gli antichi sapori della tradizione, è stata svelata la ricetta della nonna: dovrete seguirla passo dopo passo per poter realizzare un piatto di passatelli capaci di conquistare il palato di grandi e piccini. 

I passatelli in brodo sono una delle classiche ricette della tradizione, perfetta per il periodo natalizio. Ecco perché, se state ancora cercando delle idee interessanti per il menu di Natale, e in particolare per quello della cena, un bel piatto di passatelli in brodo potrebbe essere proprio quello che fa per voi. Il loro gusto originale e saporito può conquistare sia i grandi che i piccini, ma vi siete mai chiesti come realizzarli nel modo giusto?

Come tutte le ricette che provengono dalla tradizione, la ricetta vera è proprio quella “della nonna“. Vediamo insieme come prepararli!

Passatelli in brodo: come prepararli

Se volete prepararli così come vuole la tradizione e così come prevede la ricetta originale, allora dovrete innanzitutto procurarvi questi ingredienti:

  • 100 gr di parmigiano
  • 140 gr di pangrattato
  • 10 grammi di farina 00
  • 3 uova
  • mezza scorza di limone
  • brodo di carne

Iniziate mescolando le uova con la scorza di limone in una ciotola, per poi aggiungere pangrattato e parmigiano, con mezzo cucchiaino di noce moscata – che riesce a dare il sapore caratteristico dei passatelli. Quando l’impasto avrà una consistenza simile ad una pallina, avremo finito la prima parte e potremo avvolgere il panetto in una pellicola trasparente per lasciarlo riposare per circa due ore.

Una volta che il panetto avrà riposato e avrà quindi raggiunto la giusta consistenza, sarete pronti per realizzare i passatelli. Portate il brodo di carne – precedentemente preparato – ad ebollizione, e aiutandovi con uno schiacciapatate create i passatelli. Ci vorranno appena un paio di minuti per la cottura: quando i passatelli torneranno a galla sarà il momento di toglierli dal fuoco e servirli nei piatti dei vostri ospiti.