Qual è la migliore marca di olio extra-vergine di oliva che si può acquistare in un supermercato? L’olio è uno dei prodotti che non possono mai mancare nella cucina italiana, facendo anche parte degli alimenti consigliati nella dieta mediterranea. Il prezzo dell’olio, tra l’altro, ha subito delle variazioni al rialzo, e per i consumatori non è facile destreggiarsi in questo settore…

Di solito, quando siete al supermercato, qual è la marca di olio extravergine di oliva che scegliete? E quali sono gli aspetti che tenete in considerazione? Come sempre, sicuramente, sarete chiamati a considerare sia la qualità, legata alla provenienza e alle proprietà organolettiche del prodotto, sia al prezzo, cercando di effettuare una scelta che possa essere anche conveniente.

Per poter avere un’idea più chiara delle migliori marche sul mercato, c’è un’analisi di Altroconsumo che può essere certamente utile ai consumatori. Assaggiatori esperti, tenendo conto di determinati parametri, hanno dato una valutazione su 30 marche di olio extravergine di oliva di supermercati e discount: quali sono le migliori?

Olio extravergine: quale comprare

Il test è stato condotto prendendo come riferimento le informazioni contenute sull’etichetta, acidità, presenza di perossidi, valutazione organolettica, parametri che consentono di capire la qualità delle olive, pesticidi e altri tipi di analisi chimiche. Confrontando i risultati delle prove chimiche con i risultati dell’assaggio, che ovviamente è stata la prova più importante nella definizione della qualità dell’olio extravergine di oliva, sono due le marche che risultano essere le migliori.

Stiamo parlando dell’olio Monini Bios, che ha ottenuto un punteggio pari a 78, e che risulta essere la marca migliore nel caso in cui si voglia acquistare olio extravergine di oliva al supermercato. Il costo è di 11,12 euro al litro. Un’altra marca consigliata, anche visto il rapporto qualità prezzo, è quella Desantis classico, che ha ottenuto un punteggio di 71 e che ha un prezzo di 4,83 euro al litro.