Mulino Bianco è una delle marche più conosciute dagli italiani, i suoi prodotti, le sue pubblicità e le campagne di comunicazione hanno fatto la storia nel settore alimentare, così come la sua raccolta punti. Attivata nel 1978, Mulino Bianco l’ha confermata anche per il 2024: vediamo insieme quali sono i premi che si possono vincere e fino a quando si potranno accumulare i punti. 

Siete appassionati di raccolte punti e costantemente alla ricerca dei premi che vi consentono di sfruttare al meglio i punti che avete accumulato durante l’anno? Allora sicuramente non potrete perdervi la storica raccolta punti di Mulino Bianco, storico marchio italiano che ha lanciato questa iniziativa nel 1978 e che torna come da tradizione anche per il 2024.

Sono tanti i prodotti a marchio Mulino Bianco, che fa parte di Barilla, per l’acquisto dei quali è previsto l’accumulo di punti. Quali sono i premi che si possono vincere e come funziona questa raccolta punti?

Mulino Bianco: i premi in palio

La raccolta punti di Mulino Bianco, che sarà attiva fino al 31 luglio, riguarda 77 prodotti pensati per la prima colazione – dalle fette biscottate passando per le numerose tipologie di biscotti che popolano le tavole degli italiani durante il primo pasto della giornata. Accumulando 55 punti sarà possibile il Frullotto con borraccia estraibile. Si tratta di un mini-frullatore di Brandani, ottimo per realizzare frullati di frutta o centrifughe.

Chi vuole, con ulteriori 5 punti, potrà ottenere una seconda borraccia estraibile, in modo che possano essere due le persone ad essere servite con lo stesso set coordinato.

L’altro premio in palio, che si può conquistare con 25 punti, è la Felicitazza, realizzata in ceramica e perfetta per bere un cappuccino per colazione. Dotato di doppio fondo, così da tenere al caldo la bevanda, ha anche un tappo in silicone nel caso in cui si voglia bere lontani dalla tavola. Coloratissima e disegnata, la Felicitazza farà contenti grandi e piccini!