Dal set di Masterchef al teatro, passando per Instagram e Medicina. Niccolò Califano, il neolaureato in Medicina e Chirurgia di Ravenna, annuncia una svolta nella sua carriera, in parte legata comunque al mondo della cucina. L’aspirante chef, però, non sarà più davanti ai fornelli ma cambierà completamente scena, 

Niccolò Califano, uno dei concorrenti più amati di Masterchef 13, ha deciso di seguire una nuova strada, sorprendendo tutti con un inaspettato cambio di carriera. Nonostante la laurea in Medicina e Chirurgia e la passione per la cucina, Califano ha scelto di esplorare il mondo del teatro. L’annuncio è stato fatto tramite un post su Instagram, dove ha ringraziato il suo collaboratore e conterraneo, Matteo Cavezzali, con cui ha scritto il monologo intitolato “Mangiare tutto”. Lo spettacolo, che affronta il tema dell’ossessione umana per il cibo, rappresenta un ponte tra la sua esperienza culinaria e la sua nuova avventura artistica.

Dalla cucina di Masterchef al teatro

Dopo aver conquistato il pubblico di Masterchef 13 con il suo talento culinario e la sua simpatia, Niccolò Califano ha deciso di intraprendere una nuova avventura che lo porterà sotto i riflettori del teatro. Laureato in Medicina e Chirurgia, Califano ha scelto di non seguire la strada tradizionale dei reparti ospedalieri né quella delle cucine professionali. Invece, ha deciso di riprendere la sua carriera teatrale, un’altra delle sue grandi passioni.

Il progetto che segna il suo ritorno sulle scene è un monologo intitolato “Mangiare tutto”, scritto insieme allo scrittore e giornalista Matteo Cavezzali. Nel suo annuncio su Instagram, Califano ha espresso la sua gratitudine verso Cavezzali per il supporto e la collaborazione. Il monologo si focalizza sul rapporto ossessivo dell’umanità con il cibo, un tema che rispecchia perfettamente l’esperienza di Califano sia come cuoco che come osservatore delle abitudini alimentari.

“Mangiare tutto” non è solo un titolo, ma una vera e propria riflessione su quando e come l’ossessione per il cibo sia diventata parte integrante della vita degli italiani e, più in generale, dell’homo sapiens. Califano vuole esplorare questo tema attraverso il suo spettacolo, portando sul palco una prospettiva unica che unisce la sua formazione medica e la sua passione per la cucina.

L’annuncio di questo nuovo percorso ha suscitato grande interesse tra i suoi fan e tra gli appassionati di teatro e cucina. Molti attendono con impazienza di vedere Califano esibirsi e di scoprire come riuscirà a fondere la sua esperienza televisiva con le sue nuove aspirazioni artistiche. Il debutto teatrale rappresenta per lui una sfida entusiasmante e un’opportunità per esplorare nuove forme di espressione, mantenendo sempre al centro della sua narrazione il tema del cibo, che tanto lo ha appassionato.