Cosa succederebbe se i camerieri di un ristorante ricevessero in cambio della mancia dei consigli di vita? Sembra assurdo, ma una vicenda simile è capitata in un ristorante americano, dove una cameriera si è dovuta confrontare con una cliente che, al posto della mancia, ha voluto lasciare il biglietto da visita.

Scambiare la mancia, alla fine del servizio, con un vero e proprio consiglio di vita. Potrebbe sembrare una possibilità remota, ma è quello che è successo ad una giovane cameriera in un locale americano. Come spesso accade, dopo aver servito il tavolo e dopo aver portato il conto, la cameriera si è avvicinata al tavolo, dove la cliente l’attendeva con una sorpresa.

Dato che la ragazza stava lavorando all’ora di pranzo, la cliente ne ha dedotto (tra l’altro sbagliando) che avesse interrotto il suo percorso di studi. Ecco perché ha scelto di darle un consiglio di vita al posto della mancia, finendo così su tutti i social!

La cliente nega la mancia alla cameriera

Non ti darò la mancia, ma un consiglio di vita. Ecco il mio biglietto da visita: torna a studiare”, queste le parole rivolte alla cameriera. La cliente, infatti, le ha consigliato di iscriversi in un ateneo del Connecticut, con l’obiettivo di riprendere gli studi e di non perdere quest’occasione nella vita.

In realtà, però, la cameriera sta già frequentando un corso di specializzazione ed è rimasta alquanto sorpresa dall’aver ricevuto, al posto della mancia, un consiglio così personale e inopportuno, visto che non conosceva affatto la sua situazione. La risposta della ragazza, infatti, ha fatto il giro dei social:

Certo, non sono a lezione perché sono al lavoro. Abbiamo degli orari per le lezioni – non che siano propriamente affari suoi, in ogni caso – qui abbiamo finito. Mi faccia sapere se le dovesse servire il servizio catering per un evento, in futuro, così posso parlarne con i manager.

E sui social non sono mancati i commenti di chi sostiene che in realtà la cliente non avesse i soldi per la mancia e abbia cercato di tergiversare con un consiglio non richiesto.