Nel cuore di Londra sorge la nota Locanda Locatelli, ristorante di altissimo livello gestito dal celebre chef Giorgio Locatelli, anche giudice di Masterchef Italia. Ma quanto costerà cenare nel locale londinese che propone ottimi piatti italiani nel suo menù? Scopriamolo insieme!

Nel cuore di Londra sorge la Locanda Locatelli, gestita dallo chef Giorgio Locatelli, noto giudice di Masterchef Italia. Il ristorante Michelin offre un’ottima cucina italiana di altissimo livello, ma quanto costa cenare qui? Scopriamolo insieme. Il menu varia costantemente quindi qui vi presentiamo solo i piatti attualmente sul menu.

Si comincia con gli antipasti, tra cui troviamo per esempio un’insalata invernale (£19.50), cipolla al forno ripiena e tartufo nero (£27.50), carpaccio di orata, ribes nero, pastinaca e limone bruciato (£29.50), quaglia alla griglia, crostino, balsamico di mele (£27.50), insalata di piedino di vitello, mostarda di Cremona (£24.50), insalata di carciofi, scalogno e Parmigiano Reggiano (£26.50), insalata di puntarelle, acciughe, capperi e pomodoro (£25.50), burrata, arance, olive nere e finocchi (£25.50), Mondeghini, riso al salto (£25.50).

Locanda Locatelli: i prezzi del menu del ristorante di Giorgio Locatelli

Per i primi di pasta troviamo linguine all’astice (£36.50), gnocchi di funghi e patate al tartufo nero (£34.50), risotto al Barolo e Castelmagno
(£32.50), minestrone di verdure (£19.00), cappellacci alla Cacciatora (£28.50), tortellini in brodo (£26.50), zuppa di broccolo romanesco, arzille, peperoncino e ditalini (£25.50), calamarata in guazzetto di gallinella di mare, peperoncino e mandorle (£31.50), paglia e fieno gratinate (£28.50), pizzoccheri della Valtellina (£25.50).

Per i secondi il menu prevede opzioni di pesce: cernia alla Vernaccia di San Gimignano in crosta di pomodoro, purée di carciofi
(£39.50), coda di rospo, salsa di noci e capperi, salicornia (£44.00), sgombro alla griglia in crosta di erbe (£36.00). Per la carne troviamo invece: guancia di manzo brasata al Biferno e cacao, verdure di stagione (£42.50), pollo in brodo, tortelloni e tartufo nero (£39.50), rognone di vitello, lenticchie e puré di patate (£35.00).

Ma anche proposte vegane: zucca arrosto, pesto di cavolo nero, puré di zucca e salsa di noci (£32.00), farinata di ceci, ragu vegano, daikon, sedano, finferli e salsa d’avena (£34.00). Infine per i dolci il menu propone: degustazione di cioccolato (£20.50), torta strudel, crema alla vaniglia e gelato alla cannella (£18.00), soufflé al gianduiotto e gelato al fiordilatte (£20.50), cannoli siciliani, marmellata di arance, gelato al pistacchio (£20.50), tiramisù (£17.00), biscotto al cioccolato, mousse di ricotta e cioccolato, pere e sorbetto al té bianco (£18.50), selezione di gelati e sorbetti (£12.00), selezione di formaggi e mieli italiani (£25.50).