Siete appassionati di cucina esotica e amate sperimentare, anche quando scegliere il ristorante? Per gli amanti della cucina indiana c’è un posto da provare assolutamente perché si tratta di una catena di ristorazione conosciuta in tutto il mondo e che ha fatto del cibo indiano una vera e propria cultura. Scopriamo insieme dove si trova e cosa prevede il menu. 

Sono tantissimi i negozi e i ristoranti che aprono in tutta Italia e che promuovono la cucina esotica, catturando l’attenzione e la curiosità di coloro che amano scoprire nuovi sapori, nuovi accostamenti di gusti e nuove tradizioni culinarie, viaggiando semplicemente attraverso un piatto mai provato prima. In Italia, e più precisamente a Roma, accanto alla Stazione Termini, in Via Volturno.

Inaugurato nel 2023 in Italia e aperto nel 1981 in India, a Chennai, questa catena ha ben presto strutturato la sua attività, aprendo sedi in tutto il mondo. Lo slogan, infatti, recita: “La catena n. 1 nel mondo di ristoranti di cucina indiana vegetariana di alta qualità”.

Il ristorante indiano più buono d’Italia

Stiamo parlando della catena che fa riferimento al marchio Saravanaa Bhavan, inizialmente pensata per offrire un posto speciale agli indiani presenti nelle diverse parti del mondo, che potevano ritrovare in questo ristorante i sapori della loro terra. Non solo, ben presto i ristoranti di questa catena indiana sono diventati un riferimento anche per gli abitanti locali, che hanno spesso scoperto i gusti dell’India avvicinandosi al ricco menu offerto dai cuochi.

Anche a Roma, vicino alla Stazione Termini, il ristorante Saravanaa Bhavan è sempre pieno di persone pronte a scoprire le oltre 200 portate presenti nel menu, con prezzi abbordabili, dato che si va dai 3 ai 17 euro, e quindi alla portata di tutti. Tra le pietanze che si possono provare, eccone alcune: Chappathi, dosa con salsa, chole bature e il più famoso biryani.

Presto, secondo le indiscrezioni, potrebbe aprire anche la seconda sede in Italia, e più precisamente a Milano.