Il gelato alla Nutella è una delle ultime novità sul mercato e ha subito catturato l’attenzione di grandi e piccini, con tantissimi video diventati virali sull’assaggio di questo prodotto. Peccato, però, che ci sia subito un caso legato ad alcuni lotti che sono stati ritirati: vediamo insieme cosa è successo.

Il Ministero della Salute ha emesso un avviso di richiamo per un lotto di gelato alla Nutella, a causa di problemi legati alla lista degli ingredienti e agli allergeni non riportati in lingua italiana sulla confezione. Questo lotto, identificato come L074E32B00 e con data di scadenza al 5 settembre 2025, è stato distribuito principalmente nella regione Campania presso i supermercati Decò. L’inconveniente è dovuto al luogo di produzione del lotto, che ha portato all’uso di etichette in una lingua diversa dall’italiano, causando potenziali rischi per i consumatori con allergie alimentari.

Dettagli del richiamo e non conformità

Il richiamo del gelato alla Nutella è stato pubblicato sul sito ufficiale del Ministero della Salute, Salute.gov, evidenziando un problema significativo per i consumatori. Il lotto in questione, L074E32B00 con scadenza al 5 settembre 2025, presenta etichette non conformi alle normative italiane, in quanto le informazioni su ingredienti e allergeni non sono riportate in italiano. Questo rappresenta un rischio considerevole, in particolare per chi soffre di allergie alimentari, che potrebbero non essere in grado di identificare facilmente gli allergeni presenti nel prodotto.

L’errore è attribuito al luogo di produzione del lotto, che ha portato all’utilizzo di confezioni con etichette in una lingua straniera. Questo problema ha reso necessaria l’azione di richiamo per garantire la sicurezza dei consumatori e la conformità alle normative vigenti in Italia. I supermercati Decò della regione Campania, dove il lotto è stato prevalentemente distribuito, hanno già avviato le procedure per rimuovere il prodotto dagli scaffali e informare i clienti del richiamo.

I consumatori che hanno acquistato il gelato alla Nutella appartenente al lotto L074E32B00 sono invitati a non consumarlo e a restituirlo al punto vendita dove è stato acquistato. Il rimborso o la sostituzione del prodotto sarà garantito dai supermercati Decò, che collaborano attivamente con le autorità per gestire al meglio questa situazione. È importante verificare attentamente la data di scadenza e il numero di lotto indicato sulla confezione per assicurarsi di restituire il prodotto corretto.

In caso di dubbi o per ulteriori informazioni, i consumatori possono contattare il servizio clienti del supermercato o visitare il sito Salute.gov, dove sono disponibili dettagli aggiuntivi e aggiornamenti relativi al richiamo. La sicurezza alimentare è una priorità assoluta e le autorità stanno lavorando per garantire che tutti i prodotti sul mercato rispettino gli standard di sicurezza e qualità.