Dimagrire durante le feste sembra un vero e proprio ossimoro, ma in realtà ci sono alcuni alimenti che fanno bene anche alla linea. Prima di tutto, infatti, scegliere di concludere il pasto con la frutta secca potrebbe essere un ottimo stratagemma per riuscire a ridurre il girovita: vediamo insieme qual è la razione consigliata da mangiare tutti i giorni.

Come si fa a pensare a ridurre il girovita sotto le feste? Effettivamente in questi giorni ci siamo tutti rilassati, mangiando più del solito. C’è una buona abitudine, però, che ci fa compagnia durante questi giorni di festa e che potrebbe diventare un’ottima alleata per cercare di ridurre il girovita e perdere peso: mangiare frutta secca quotidianamente.

Tra la frutta secca, in particolare, le noci sono riconosciute per le loro proprietà benefiche per l’organismo, riuscendo a regolare i livelli di insulina e di grassi presenti nel sangue e favorendo così la linea. Quali sono, però, le dosi che vengono consigliate dagli esperti?

Noci alleate della salute: le dosi

I benefici portati dal regolare consumo di noci sono stati dimostrati dai ricercatori del Vanderbilt University Medical Center, che hanno effettuato un test su 84 persone, di età compresa tra i 22 e i 36 anni, con grasso addominale, livello elevato di trigliceridi e glucosio, pressione alta. Il “trattamento” a cui sono stati sottoposti consisteva semplicemente nell’assunzione quotidiana – durante il periodo di tempo di studio – di un grammo di noci per due volte al giorno.

Ebbene, i risultati sono stati molto positivi sia per quanto riguarda le donne del gruppo sia per quanto gli uomini. Le prime, infatti, hanno registrato una riduzione del girovita all’incirca pari a 2,20 cm, mentre i secondi hanno visto abbassarsi i livelli di insulina nel sangue.

La dose consigliata, quindi, sia secondo questo esperimento sia secondo quanto affermano gli esperti, è di circa due grammi al giorno, consumati anche in due “spuntini” differenti.