Un’influencer ha visitato la celebre pasticceria di Damiano Carrara e, dopo aver visto lo scontrino, ha deciso di non tornarci più. Vediamo cosa l’ha spinta a prendere questa decisione. Vi diamo un indizio: chiaramente non è stato il gusto a farla desistere, ma tutt’altro! 

Passare davanti a una pasticceria senza fermarsi è una sfida per molti, e lo è ancor di più quando questa è di proprietà di una star del mondo dolciario come Damiano Carrara. Questo noto pasticcere toscano, famoso per le sue apparizioni televisive come concorrente e giudice in programmi di successo legati proprio alle tradizioni dolciarie come Bake Off Italia, ha conquistato il cuore di molti appassionati di dolci in tutto il mondo. Oltre ai suoi tre locali in California, ha aperto una pasticceria anche nella sua città natale, Lucca. Tuttavia, una recente visita di un’influencer ha sollevato alcune polemiche riguardo ai prezzi praticati nel suo locale.

Opinione controverse sui prezzi di Damiano Carrara

L’influencer in questione ha ordinato una Biancarosa, una monoporzione dolce, e un caffè. Per il dolce ha pagato 16 euro, mentre il caffè al tavolo è costato 1,20 euro. Ha poi mostrato i prezzi di altre offerte del menù, come la colazione completa a 18 euro, torte con prezzi a partire da 35 euro, e cioccolatini che partono da 5 euro. Inoltre, i gadget come i cappelli da cuoco sono venduti a 5 euro, i libri di ricette a circa 20 euro, le confezioni da due filtri di tè e infusi da 8 euro, e le creme spalmabili che partono da 13 euro a confezione.

La reazione dell’influencer è stata di sorpresa e delusione, dichiarando nei commenti al video che probabilmente non tornerà più a fare colazione da Damiano Carrara. Va fatto notare, comunque, che molti utenti non si sono mostrati concordi con l’opinione dell’influencer, giudicando i prezzi tutt’altro che eccessivi, considerato anche il livello del pasticcere e la notorietà del locale.

L’esperienza vissuta dall’influencer ha acceso un dibattito sui social media riguardo al valore percepito dei prodotti di alta pasticceria. Molti ammirano Damiano Carrara per la sua abilità e creatività nel campo della pasticceria, ma il prezzo da pagare per assaporare le sue creazioni sembra essere un punto di discussione. I dati sugli ascolti televisivi dimostrano quanto gli italiani siano affascinati dalle meraviglie culinarie presentate in televisione, e Carrara è diventato un simbolo di eccellenza in questo campo.

E voi, che cosa ne pensate? Fareste un giro nella pasticceria di Damiano Carrara anche solo per godervi l’esperienza?