Arriva Capodanno e in tavola non può mancare uno dei piatti più iconici della tradizione, ovvero il cotechino con le lenticchie! Se volete prepararlo così come prevede la ricetta originaria, allora di sicuro dovete scoprire quali sono i trucchi “della nonna” per poterle fare cremose e gustosissime! 

Cotechino e lenticchie è un piatto che non può mai mancare in tavola a Capodanno, e visto che molti di voi staranno pensando agli ultimi preparativi per il cenone di San Silvestro, ecco alcuni consigli che sicuramente vi torneranno utili. Oltre alla bontà di questo piatto, le lenticchie sono associate anche al buon auspicio di trascorrere l’anno in ricchezza e prosperità, per cui non si può fallire nella loro preparazione!

Se state cercando una ricetta che vi consenta di realizzare lenticchie cremose, saporite e che soprattutto non facciano l’effetto “colla” che spesso può capitare, allora dovrete seguire i trucchi “della nonna” per la preparazione di questo piatto tradizionale per il giorno di Capodanno.

Lenticchie perfette: la ricetta della nonna

Facendo attenzione al tipo di cottura delle lenticchie, riuscirete a creare un piatto cremoso e gustoso, che potrà essere anche utilizzato il giorno successivo nel caso in cui avanzassero, magari per realizzare una zuppa. Per cominciare, vediamo come preparare delle buonissime lenticchie per Capodanno!

Dopo aver lasciato in ammollo per circa 10 minuti le lenticchie in acqua e bicarbonato, iniziate a preparare le verdure: pomodorini, carota, cipolla e sedano, tagliandole a pezzi. Fate soffriggere i pomodorini per qualche minuto in padella con dell‘olio extra-vergine di oliva, dopodiché passate a scolare le lenticchie.

Aggiungete le lenticchie insieme alle verdure e ai pomodorini, lasciandole cuocere per un quarto d’ora con del brodo vegetale. Lasciate sempre uno spiraglio durante la cottura e controllate se sia necessario aggiungere ulteriormente brodo: quando viene assorbito, infatti, potete procedere versando un altro mestolo.

Aggiungete poi il sale, lasciate cuocere ulteriormente per cinque minuti e poi le vostre lenticchie sono pronte per essere portate in tavola insieme al cotechino!