A Pasqua non può mancare uno dei dolci tipici di questo periodo dell’anno sulle tavole degli italiani, ovvero la colomba pasquale. Ma qual è la migliore, nel caso in cui vogliate acquistarla al supermercato? Ce ne sono moltissimi tipi e anche di buona qualità, seppur diversa da quella artigianale. Scopriamo insieme la più buona da comprare per il giorno di Pasqua. 

Pasqua si sta avvicinando e con essa anche l’acquisto dei dolci tipici di questo periodo dell’anno, tra cui colombe pasquali e uova di cioccolata. Partendo dalle prime, andiamo a scoprire quali sono le migliori da comprare al supermercato. Anche se nelle pasticcerie e nei laboratori artigianali sicuramente c’è una vasta scelta, e di ottima qualità vista la lavorazione di esperti del settore, ci si può concedere l’acquisto al supermercato, risparmiando un po’ sul prezzo e trovando comunque una buona qualità.

Ormai nelle grandi catene di supermercati, infatti, l’offerta è diventata molto ampia. Se siete alla ricerca della migliore in assoluto, andiamo a scoprire insieme qual è quella che potrà farvi fare un’ottima figura con i vostri ospiti a Pasqua!

La colomba di Pasqua più buona

A sancire qual è la colomba più buona sul mercato sono stati gli esperti di Gambero Rosso, che hanno assaggiato molte delle tipologie in vendita presso i principali supermercati e hanno valutato la qualità del prodotto seguendo alcuni parametri di riferimento: impasto, profumo e gusto. Dopo aver assaggiato diverse marche, hanno stilato una classifica, da cui si possono trarre interessanti spunti per i prossimi acquisti pasquali.

Il primo posto della classifica è stato conquistato dalla colomba pasquale realizzata dal marchio Galup: pasta elastica e soffice, note agrumate, ottimo numero di canditi e aroma burroso la rendono la migliore da acquistare al supermercato. Chiudiamo poi la top three delle colombe pasquali, sempre prendendo in considerazione il test effettuato da Gambero Rosso, con la Tre Marie e la colomba Motta.