La colazione, secondo i nutrizionisti, è il pasto più importante della giornata. Oltre a farla con regolarità, per dare al nostro corpo il giusto input per iniziare al meglio la giornata, bisogna anche comprendere quali sono i nutrienti migliori. In particolare c’è un ingrediente che è perfetto per la colazione, sia perché aiuta a bruciare i grassi sia perché ci aiuta con la fame! 

Siete abituati a fare sempre colazione? I medici e i nutrizionisti mettono sempre in evidenza come la colazione sia un pasto fondamentale per il nostro organismo e non vada mai saltata. Ma cosa mangiare al mattino per dare al nostro corpo la giusta energia e, soprattutto, per non avere continuamente fame durante la giornata?

Secondo gli esperti c’è un ingrediente che non dovrebbe mai mancare a colazione. Siete curiosi di sapere di cosa stiamo parlando?

Colazione con la cannella: il segreto

La cannella è una delle spezie orientali più utilizzate e apprezzate in cucina. Ottima per addolcire biscotti, torte e dessert in generale, viene anche usata spesso nelle tisane, per aromatizzarle. Sapevate, però, che la cannella è un ottimo alimento per iniziare al meglio la vostra giornata? A colazione, infatti, la cannella viene consigliata per le differenti e molteplici proprietà nutritive che le vengono riconosciute.

Questa spezia è ricca di antiossidanti, che riducono l’assimilazione degli zuccheri a livello dell’intestino. Ciò significa, quindi, che aiuta nel caso in cui si stia cercando di perdere qualche chilo, perché ha un’azione inibitoria verso gli zuccheri. Non solo, la cannella funziona benissimo anche come bruciagrassi, oltre ad essere un alimento che riduce la sensazione di fame nervosa. Dal punto di vista della salute, questa spezia aiuta anche ad abbassare il livello del colesterolo e della glicemia.

La cannella, quindi, è consigliatissima per la colazione: ma come si può mangiare? Un’idea potrebbe essere quella di aggiungerla allo yogurt, oppure di unirla ad un frutto, con una spolverata che può dare ancora più gusto alle fettine di mele – crude o cotte.