Quante volte avete assaporato la gioia di fare colazione in hotel, potendo contare su un vasto assortimento, tra dolce e salato, che difficilmente si trova in altri posti? Peccato che, a differenza di quello che ci si aspetterebbe, alcuni clienti di un albergo sono rimasti senza parole nel momento in cui è stato loro presentato il conto!

Come sanno tutti coloro che viaggiano molto – per passione oppure per lavoro – il soggiorno in hotel è speciale soprattutto per un elemento, ovvero per la possibilità di fare una colazione abbondante, scegliendo tra il buffet tutto quello che si desidera, dal dolce al salato, dal cappuccino ai succhi di frutta, e chi più ne ha più ne metta.

Il momento della colazione diventa ancora più sacro se fatto in hotel, grazie ai ricchissimi buffet che vengono notoriamente offerti ai propri ospiti dalle diverse strutture ricettive. Attenzione, però, perché si può incappare in qualche “incidente” di percorso! A raccontare una storia molto curiosa è stato un gruppo di tre ragazze, che sono rimaste senza parole una volta visto il conto!

Colazione salatissima: il conto è servito

Con un video pubblicato sui social, le ragazze si sono accorte di aver fatto una vera e propria leggerezza, usufruendo senza fare sconti di quello che era stato loro portato in camera per colazione. Dal video si vede che, sul tavolo, le tre ragazze non si sono risparmiate e sono numerosi i piatti vuoti, segno del fatto che hanno mangiato a volontà.

Peccato, però, che sul conto ci sia stata una sorpresa, perché hanno trovato un addebito di ben 100 euro – più di 30 euro a testa – proprio per la consumazione della colazione. Caso straordinario? Sembrerebbe proprio di no! Il video delle tre ragazze è diventato virale e moltissimi utenti hanno commentato raccontando le loro esperienze, tutte molto simili: una famiglia che ha dovuto pagare circa 45 dollari per aver consumato la colazione (in realtà compresa nel prezzo della stanza), un’altra ha dovuto saldare un conto di 100 dollari per una colazione all’Hotel Hyatt di Times Square.