Carlo Cracco è uno degli chef più conosciuti in Italia, anche grazie alla sua esperienza in qualità di giudice di MasterChef (programma che lo ha consacrato come volto del mondo della televisione) e al suo ristorante esclusivo situato a Milano. Anche se tutti conosciamo Carlo Cracco come chef intransigente, anche nel suo ristorante a volte ne succedono di tutti i colori! 

Carlo Cracco è stato per molte edizioni uno dei giudici del programma MasterChef, in onda su Sky. Insieme a Joe Bastianich e Bruno Barbieri, lo chef è diventato celebre nel ruolo di giudice intransigente, severo e sempre pronto a valorizzare il talento dei partecipanti, senza dimenticare l’autorità che in cucina non deve mai mancare.

Oltre a MasterChef, Carlo Cracco è stato protagonista anche della trasmissione Hell’s Kitchen, nella versione italiana del programma che negli Stati Uniti è stato condotto magistralmente e portato al successo da Gordon Ramsey. Sapevate, però, che anche Carlo Cracco ha avuto delle disavventure in cucina? E’ stato proprio lo chef a raccontare che ne sono successe di ogni, solo qualche tempo fa!

Carlo Cracco: le disavventure in cucina

Raccontando degli esordi in cucina, Carlo Cracco ha rivelato che anche lui inizialmente ha avuto delle difficoltà. I suoi esordi nel mondo della ristorazione sono da collegare all’esperienza vissuta nel ristorante “Da Remo”, situato a Vicenza. Proprio in questa situazione, Carlo Cracco ha confessato che ci sono stati degli episodi negativi, in un’escalation dal primo al terzo.

Carlo Cracco, infatti, ha raccontato che è stato protagonista di alcuni incidenti, che però non lo hanno assolutamente ostacolato nella realizzazione del suo sogno, ovvero quello di diventare uno chef professionista. Quando ha messo piede per la prima volta nella cucina del ristorante “Da Remo”, Carlo Cracco ha subito avuto modo di sperimentare gli inconvenienti del mestiere: “Il primo giorno mi scottai, il secondo mi tagliai una mano, il terzo combinai un altro disastro”.

Alla fine, tutto è bene quel che finisce bene. Nonostante i piccoli incidenti di percorso che possono esserci, Carlo Cracco ha saputo mettere alla prova il suo talento e dare frutto alla sua determinazione, diventando uno dei migliori chef in Italia.