Cos’è accaduto nel corso della tredicesima puntata di Bake Off? Tanti colpi di scena all’interno del noto programma di cucina, che hanno portato Tommasino a diventare il primo semifinalista di questa edizione. La sua torta sacher era così buona che Knam si è persino commosso!

La tredicesima puntata di Bake Off è stata a dir poco sensazionale, e il giudice Knam si è persino emozionato! Ma cos’è accaduto? Vediamolo insieme. I protagonisti indiscussi della serata sono stati Tommasino e Gabriele, anche se alla fine è stato il primo dei due ad avere la meglio.

Purtroppo infatti l’ultima prova della serata, dedicata alla preparazione della celebre religiose à l’ancienne, per Gabriele è stata alquanto complicata, mentre il suo avversario ha dato il meglio di sè. La prova tecnica però è stata quella decisiva: Tommasino e la sua Sacher torte infatti hanno superato la prova brillantemente, con tanto di commozione di Knam che si è detto deliziato.

Ma a uscire definitivamente dal programma è stata Danila, lasciando così Roberta da sola con tre concorrenti uomini verso la finale. Roberta infatti non ha mai vinto una puntata, ma nonostante questo nel corso dell’ultima puntata si è guadagnata l’accesso alla semifinale!

Bake Off: ecco chi sono i primi semifinalisti

La tredicesima puntata, com’era stato annunciato dalla conduttrice Benedetta Parodi fin dall’inizio, ha visto i concorrenti alle prese con ricette provenienti da varie capitali europee, iniziando con lo street food: i concorrenti hanno dovuto creare i waffle belgi, gli scones inglesi, i churros spagnoli, i Berliner tedeschi e i pasteis de Nata portoghesi.

Gabriele, essendo il vincitore dell’ultima puntata, ha diretto a scegliere per primo cosa preferisce realizzare, e opta per il berliner, mentre Tommasino scegli i waffle, con cui però poi di trova in difficoltà. Danila opta per i churros ma sbaglia nel friggerli e si dice pentita della sua scelta:

Li avevo scelti perché mi sembravano semplici magari se facevo qualcosa di più complicato, mi veniva.

Poi è il momento di realizzare la Sacher torte e Knam si emoziona assaggiando, al buio, quella di Tommaso:

Mi sono emozionato a mangiare questa torta. Complimenti a chi l’ha fatta.