Nel cuore di Antonino Cannavacciuolo – oltre ovviamente alla passione per la cucina e all’amore per la sua famiglia – c’è dell’altro. Lo chef, noto per essere uno dei giudici di Masterchef, ha rivelato di avere un’altra passione di cui non può assolutamente fare a meno. Siete curiosi di sapere di cosa stiamo parlando? Proprio lo chef lo ha confessato in televisione…

Tutti ormai siamo abituati a vedere Antonino Cannavacciuolo nei panni del giudice di Masterchef, a volte duro e severo, a volte in grado di trasmettere emozioni e profondi sentimenti, sintomo di un cuore grande che si “nasconde” dietro la burbera apparenza. Oltre alla passione per la cucina, che è diventata il suo mestiere, c’è spazio anche per un’altra cosa nel cuore di Cannavacciuolo.

Voi sicuramente starete pensando alla famiglia, ma non è proprio così. Ovviamente Antonino Cannavacciuolo è innamoratissimo della moglie Cinzia Primatesta, dalla quale ha avuto anche due figli, Elisa e Andrea. La famiglia è al primo posto per lo chef, ma c’è una passione a cui non può assolutamente rinunciare, e non si tratta di un peccato di gola!

Antonino Cannavacciuolo non può dirgli di no

Lo chef, come ha rivelato lui stesso durante la trasmissione “O Mare Mio”, che è stata mandata in onda qualche anno fa sempre su Canale 9, ha una passione a cui non può assolutamente dire di no. Si tratta di un hobby legato sia al mare, e quindi ai luoghi dell’infanzia dello chef, sia in parte anche alla cucina.

Stiamo parlando della pesca. Durante il programma citato in precedenza, infatti, Antonino Cannavacciuolo aveva effettuato diverse battute di pesca, insieme ai pescatori delle zone in cui sono state girate le puntate della trasmissione. E non è un caso che, in una recente intervista, lo chef ha menzionato proprio la pesca come attività che riesce a rilassarlo, nei pochissimi momenti che riesce a concedersi come pausa dal frenetico mondo della cucina.