Antonino Cannavacciuolo, che ha da poco aperto una nuova gastronomia a Malpensa, ha ottenuto un riconoscimento molto importante, che lo ha premiato come migliore della categoria. In attesa di rivederlo presto come giudice di Masterchef – con la prima puntata fissata per il 14 dicembre – vediamo qual è la classifica dominata da Antonino Cannavacciuolo. 

Dopo l’apertura del nuovo store di gastronomia a Malpensa, arriva un nuovo importante riconoscimento per uno degli chef più amati della televisione, Antonino Cannavacciuolo. Conosciuto per i programmi televisivi, tra cui Masterchef è il più famoso – e in cui tornerà tra l’altro molto presto, essendo prevista per il 14 dicembre la prima puntata della tredicesima stagione – Cannavacciuolo è anche uno degli chef più premiati d’Italia.

Il suo ristorante, gestito insieme alla moglie Cinzia Primatesta, e situato a Orta San Giulio, nel bellissimo scenario del Lago di Orta, si colloca ancora una volta al primo posto tra i migliori fine dining nel settore dell’ospitalità alberghiera. Andiamo a vedere qualche informazione in più su questo importante riconoscimento.

Antonino Cannavacciuolo è il migliore

Secondo la guida online 50 Top Italy 2024, che fornisce una classifica dei migliori ristoranti nel settore alberghiero, quello di Antonino Cannavacciuolo continua a meritarsi il primo posto assoluto. Stiamo ovviamente parlando di Villa Crespi, la struttura più famosa gestita dallo chef e dalla moglie, che ancora una volta si conferma come la migliore in assoluto in questa categoria.

Curiosi di sapere quali sono gli altri ristoranti che completano la classifica e che accompagnano sul podio Villa Crespi di Antonino Cannavacciuolo? Al secondo posto troviamo la struttura “Quattro Passi”, che si trova a Nerano (Na), con la famiglia Melino che sta portando avanti l’attività grazie all’impegno di Fabrizio – che si occupa della cucina – e di Raffaele, che invece gestisce la parte che riguarda la sala e l’accoglienza.

Al terzo posto della classifica Top Italy 2024, invece, troviamo Villa Feltrinelli, situata proprio sul Lago di Garda, che offre le creazioni originali dello chef Stefano Baiocco.