Le avete mai viste? Le patate viola sono una particolare tipologia di patate dal colore singolare, una speciale varietà che proviene dalle Ande del Perù! Ne esistono in tante sfumature e varietà, ma a cosa servono e quali sono i benefici di questo particolare alimento? Scopriamolo insieme!

Le patate viola sono poco diffuse in Europa, e in effetti la loro origine è ben più lontana: questo particolare alimento è nato nel Sud America ed è stato importato qui all’epoca delle colonizzazioni. C’è però chi le definisce le patate della salute: il loro tradizionale colore viola infatti è segno di una grande presenza di antociani.

Gli antociani sono delle sostanze antiossidanti che quindi contrastano l‘invecchiamento fisico, oltre a tenerci al riparo da alcune malattie quali cancro, ictus e problemi al cuore. Ovviamente non sono presenti solo in questo alimento, ma li troviamo anche in frutti di bosco e ortaggi violacei. Tuttavia le patate viola ne sono davvero ricchissime!

Inoltre troviamo anche potassio, minerali, e vitamina c in buone quantità. Insomma, sicuramente questo alimento è un vero toccasana!
Ma quali sono i suoi valori nutrizionali? Le patate viola contengono carboidrati complessi (circa 30 gr per 100 gr), proteine, fibre, vitamine e sali minerali, e assolutamente zero grassi.

Patate viole: tutte le proprietà nutrizionali di questo ortaggio speciale

Come le prepariamo queste deliziose patate? Queste patate sono piuttosto dolci e profumate e sono quindi anche utilizzate per preparare ricetti dolci. Ma possiamo anche cucinarle come delle nomali patate al forno, oppure usarle come ingrediente di base per piatti sfiziosi come torte rustiche o primi piatti gustosi.

Consigliamo però di scegliere un tipo di cottura che permetta di mantenerne al meglio le proprietà nutrizionali, evitando ad esempio di friggerle e prediligendo altri tipi di cottura come quella al vapore oppure facendole bollire. Inoltre le patate viola hanno una consistenza un po’ farinosa, ed è quindi meglio cucinarle assieme alle patate normali. Possono quindi andare a comporre un buon contorno variegato e unico.

Insomma, armatevi di fantasia e sbizzarritevi in cucina preparando dolci, antipasti, primi e secondi a base di patate viola!