Le fragole sono uno dei frutti di stagione che potete trovare ovunque in questo periodo. Ottime fonti di vitamina, hanno sostanze nutritive benefiche per l’organismo e non solo. Se siete amanti delle fragole, ecco alcune idee semplici ma molto gustose per mangiare a tutti i pasti, partendo dalla colazione fino ad arrivare alla cena: scopriamo insieme come e quando potete gustarle! 

Le fragole, che ormai trovate al supermercato essendo uno dei frutti principali di questa stagione, sono considerate una delizia da dessert, ma non solo. Non tutti sanno che le fragole possono essere anche un potete superfood anti-age, viste le proprietà nutritive che fanno così bene all’organismo. Solo per citarne alcune, ad esempio, questi frutti sono ricchi di vitamina C, stimolano la produzione di collagene, stimolano lo zucchero nel sangue e sono ottime anche per il benessere e la salute del cervello.

Ecco perché, secondo gli esperti di nutrizione, sarebbe necessario mangiare le fragole ogni giorno dato che sono povere di calorie e ricche di acqua. Avete bisogno di qualche idea per capire come poterle inserire in cucina?

Fragole gustosissime: le ricette

Partendo dal mattino, le fragole sono uno degli alimenti che possono essere inseriti a colazione, ad esempio in un frullato, in un porridge oppure in uno smoothie proteico. Se volete qualche suggerimento per prepararlo, vi basterà una tazza di fragole a pezzi, latte di mandorla oppure latte di avena a seconda dei vostri gusti, una banana, semi di canapa.

Per pranzo, invece, potete sperimentare una buonissima insalata alla fragole. Sapete come potete realizzarla? Tagliate le fragole a fette molto sottili, unitele con finocchi crudi, radicchio rosso, formaggio fresco e condite con olio d’oliva e aceto di mela. Infine, le fragole sono ottime anche per concludere la cena, magari come dessert.

In questo caso potete preparare un golosissimo dessert con fragole a pezzetti, datteri, un cucchiaino di cocco grattugiato e un paio di cucchiaini di cacao. A piacere, potete aggiungere anche semi di chia e latte di cocco.