Un’ottima alternativa per chi non tollera bene il latte vaccino è prediligere i formaggi di altro tipo, come il caprino, il formaggio realizzato con il latte di capra. Il caprino può essere realizzato in vari modi, a pasta dura, semidura o molle; oggi ne scopriamo tutti i benefici e le proprietà nutrizionali.

Sin dall’antichità l’uomo ha consumato il latte di capra e lo ha lavorato per ottenere gustosi formaggi, che potevano essere conservati anche per lunghi periodi. Il formaggio di capra oggi è prodotto un po’ ovunque, da nord a sud del paese, ma bisogna stare attenti: infatti molto spesso quello che viene commercializzato con la dicitura formaggio caprino è in realtà prodotto con latte vaccino.

Per essere certi che quello che stiamo consumando sia dunque un formaggio prodotto effettivamente con latte di capra è necessario consultare l’etichetta del prodotto che acquistiamo. Ma perchè quindi preferire il formaggio di capra a quello vaccino? Vediamo insieme le proprietà di questo prodotto.

Il formaggio prodotto con latte di capra contiene più ferro e calcio di quello vaccino, ed è molto facile da digerire per il nostro organismo. Inoltre è ricco di fosforo e di vitamine, e per questo è molto indicato anche bambini e anziani.

Formaggio con latte di capra: le differenze rispetto a quello vaccino

Per chi sta facendo una dieta questo formaggio è comunque indicato: offre molti macronutrienti, in particolare grassi e proteine, ma non è molto calorico e quindi può essere mangiato in piccole quantità. Inoltre è povero di colesterolo e contiene molta taurina, che dà al nostro organismo molte energie.

Per il suo alto contenuto di vitamine A, K, E, D, gruppo B, oltre a sali minerali e amminoacidi, il latte di capra e i suoi derivati hanno ottime proprietà antiossidanti, e sono dei veri toccasana per l’apparato cardiovascolare e per il sistema immunitario.

Non tutti lo sanno ma oltre al formaggio con il latte di capra si prepara anche lo yogurt, buonissimo per fare colazione, con zero zuccheri e una giusta quantità di grassi e proteine. Questo prodotto apporta tanti sali minerali come rame, potassio, ferro e manganese e contiene meno lattosio di quello di mucca.