All’estate manca poco e pur di perdere quel chiletto di troppo siamo pronti a fare di tutto, e sicuramente una veloce ricerca su Internet ci proporrà anche questa dieta: la dieta tisanoreica! Ma di che cosa si tratta, e fa davvero bene seguirla? Scopriamo tutto quello che c’è da sapere.

La prova costume è alle porte mettendo tutti al muro: è il momento di stringere la cinghia e… mettersi a dieta! Certo le diete dell’ultimo minuto fanno quello che possono, ma insomma, pur di sentirci in forma siamo disposti a qualsiasi sacrificio, almeno prima dell’estate! E così c’è chi cerca ogni sorta di rimedio…

Imbattersi in questa dieta è facile, si tratta di un regime alimentare ormai molto alla moda e seguito anche dai VIP: stiamo parlando della dieta Tisanoreica. Questa dieta promette enormi benefici per l’organismo, ma in che cosa consiste?

Messa a punto da Gianluca Mech, questa dieta si propone come un piano alimentare completo, depurativo, disinfiammante e disintossicante, che farebbe quindi benissimo al nostro organismo. Vediamo quindi su quali alimenti si basa!

Come funziona la Dieta Tisanoreica

Fasi della Dieta Tisanoreica

La Dieta Tisanoreica si divide in due fasi principali:

  1. Fase Intensiva: Questa fase dura circa 20-40 giorni e prevede un forte ridimensionamento nell’assunzione di carboidrati. Durante questo periodo, si consumano principalmente preparati proteici Tisanoreica, verdure a basso contenuto di carboidrati e una serie di integratori a base di erbe che aiutano a mantenere l’organismo in uno stato di chetosi.
  2. Fase di Stabilizzazione: Dopo la fase intensiva, segue un periodo di reintroduzione graduale di carboidrati più ampi nella dieta, sempre mantenendo un controllo sulle porzioni e preferendo carboidrati complessi come quelli provenienti da verdure, legumi e cereali integrali.

Esempio di Menù Giornaliero in Fase Intensiva

Colazione:

  • Tisana specifica Tisanoreica
  • Omelette con 2 uova e spinaci

Spuntino di Metà Mattina:

  • Gelato proteico Tisanoreica

Pranzo:

  • Insalata di pollo grigliato con rucola, pomodori ciliegia e olio d’oliva
  • Zuppa proteica Tisanoreica

Merenda:

  • Yogurt greco non dolcificato con un pizzico di cannella

Cena:

  • Salmone al forno con asparagi grigliati
  • Crema Tisanoreica al gusto di cioccolato

Dopo Cena:

  • Tisana specifica Tisanoreica

Consigli e Avvertenze

Durante la dieta Tisanoreica, è importante:

  • Bere molta acqua per aiutare il corpo a eliminare le tossine e mantenere una buona idratazione.
  • Fare attività fisica regolare ma moderata, data la ridotta assunzione di carboidrati.
  • Seguire le indicazioni del proprio nutrizionista o medico, soprattutto in caso di condizioni mediche preesistenti.

Questa dieta può essere efficace per la perdita di peso rapida, ma è essenziale che sia seguita sotto la supervisione di un professionista per evitare carenze nutrizionali o altri potenziali problemi di salute.

Dieta Tisanoreica: tutto ciò che devi sapere prima di sceglierla

C’è da dire però che la dieta prevede il consumo di alimenti specifici della linea Tisanoreica, il cui kit per circa 7 giorni ha un costo che va dai 100 ai 150 euro. La dieta si basa sullo stesso principio della dieta chetogenica, eliminando i carboidrati, ma solo nei primi 7 giorni, per poi reintrodurli gradualmente.

La dieta Tisanoreica però definisce il proprio programma “fitochetogenico“, cioè mira ad attivare la chetosi (attraverso l’esclusione dei carboidrati) ma lo fa sfruttando le proprietà delle piante, alla base dei prodotti disponibili sul sito e nei negozi della linea.

Ma cosa prevede questo piano alimentare? I prodotti della linea prevedono biscotti, dolci, barrette, pasta, integratori… insomma non è certo una dieta vuota. Tutti i prodotti però sono a basso contenuto di carboidrati. Vengono poi consigliati a pranzo e a cena verdure in quantità, pesce e carne. Per i condimenti si sconsiglia il sale, che trattiene troppo i liquidi, e si favorisce invece l‘olio extra vergine di oliva. E voi, siete curiosi di provarla in vista dell’estate?