Tortini alla russa con aringa


Bocconi completi dalle mille sfumature di gusto

Tortini alla russa con aringa
0
(0)

Ricetta di Anna Moroni

Ottimi tortini da fare il prima possibile per rendere elegante la nostra tavola. Inoltre, se preferiamo servire questo piatto in un unico piatto, possiamo prepararlo mettendo tutto a strati in un’unica pirofila. Per pastorizzare la maionese e renderla pià sicura, scaldiamo un cucchiaio di aceto e uniamolo al composto.

Ingredienti per
6 Persone

Difficoltà
Facile

Preparazione
1 ora

Cottura
1 ora

Procedimento passo passo

1.Verdure bollite

Step 1 - Tortini alla russa con aringa

Lessiamo, separatamente, le patate, le carote e la barbabietola in acqua bollente, salata. Tagliamole a cubetti e facciamole raffreddare in tre ciotole diverse. Affettiamo sottilmente anche i cipollotti. Teniamo tutto da parte

2.le aringhe in ammollo nel latte

Step 2 - Tortini alla russa con aringa

Mettiamo a bagno i filetti di aringhe nel latte in modo che perdano un po’ il loro caratteristico sapore forte. Cuociamo due uova in un tegame. Quando sono sode, lasciamole raffreddare e tagliamole a cubetti molto piccoli.

3.Facciamo la maionese

Step 3 - Tortini alla russa con aringa

Passiamo, poi, alla preparazione della maionese. Mettiamo nel bicchiere del frullatore a immersione i tuorli e l’uovo intero rimasto. Regoliamo di sale e cominciamo a frullare. Aggiungiamo, poi, l’olio di semi a filo.

4.Arricchiamo la salsa

Step 4 - Tortini alla russa con aringa

Uniamo alla maionese il succo di limone, la senape e un cucchiaio di aceto caldo, per renderla più saporita. Amalgamiamo il tutto e cominciamo a comporre i nostri tortini, utilizzando più coppapasta tondi.

5.Adesso coppiamo

Step 5 - Tortini alla russa con aringa

Mettiamo sul fondo i cubetti di patate, copriamo con un cucchiaio di maionese e proseguiamo con i cipollotti. Aggiungiamo, ancora, l’aringa tagliata a pezzetti e un altro strato di maionese.

6.Tanti strati gustosi

Step 6 - Tortini alla russa con aringa

Continuiamo con le carote e l’uovo sminuzzato. Copriamo con un altro cucchiaio di maionese e proseguiamo, poi, con la barbabietola. Terminiamo con le patate e la maionese.

7.Un po' di riposo in frigo

Step 7 - Tortini alla russa con aringa

Conserviamo tutti i tortini in frigo, prima di toglierli dai coppapasta. Una volta che il composto è rassodato, sformiamoli e disponiamoli sul piatto. Decoriamo, a piacere, con l’uovo e le verdure avanzate.

Recensioni degli utenti


Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta!

Vota questa ricetta




1500 caratteri rimanenti

Seguici su

Ti potrebbero interessare

Cipolle ripiene con mousse di tonno e capperi
Ottimo antipasto da servire freddo o appena cotto
...continua »
Bliny (o blinis) alla trota affumicata
Focaccine di origine russa da noi utilizzati spesso come antipasto
...continua »
Scrigni di parmigiano con fave e calamaretti
Sono cialde di formaggio riempite con i ngredienti semplici e genuini
...continua »
Pesce finto
E' classico tra i pasticci alle patate sempre molto azzeccato
...continua »
Polpette di palombo fritte
Tutti le mangeranno senza far storie!
...continua »

Altre di Anna Moroni

Alici rosse in tortiera
Le classiche profumate di origano e colorate con il pomodorino
...continua »
Penne, carciofi e cozze
Mangiare questa pasta sarà solo un vero piacere!
...continua »
Preparare il brodo di carne
Gli accorgimenti e i piccoli segreti della ricetta classica per fare in casa un ottimo brodo di carne
...continua »
Crostata alle prugne
Una ricetta sprint superveloce ideale per i bambini!
...continua »
Farfalle al salmone
Andavano di moda negli Anni 70 in versione con vodka
...continua »

Altre ricette con Aringa

Pizza fisherman’s
Con condimento a sorpresa...
...continua »
Gelatina all’arancia con aringa e misticanza
Piatto elegante, semplice, ma dal gusto ricco!
...continua »
Pizza “Sciocc”
Sapori e profumi decisi per questa ricetta sospesa tra mare e monti
...continua »