Tortelloni di pesce, porri e finocchietto


Un primo piatto adatto alle occasioni speciali!

Questi tortelloni hanno un ripieno delicatissimo e sono perfetti per una cenetta romantica alla luce della luna, o per occasioni importanti. Il ripieno è semplice ed economico. Ovviamente possiamo scegliere un'orata al posto del nasello, oppure branzino, basta che la polpa sia bianca e ricca da poter essere soffritta. Serviamoli anche con gamberetti sgusciati da sfumare con il brandy. Inoltre, un semplice espediente per mantenerne intatto l’aroma è il seguente: dovete tagliarlo con le forbici direttamente nel condimento, in modo che vi trasferisca tutto il suo particolare sapore. Se non doveste trovarlo fresco, potete sostituirlo tranquillamente con le barbette verdi del finocchio, precedentemente lavate.

Tortelloni di pesce, porri e finocchietto
0
(0)
Ingredienti per
4 Persone

Pronto in
1 ora

Difficoltà
Facile

Procedimento passo passo

1.Il pesce sfilettato pulito

Lavate i filetti di nasello sotto l’acqua corrente, eliminiamo la pelle, le eventuali lische e riduciamoli a pezzetti.

2.Soffriggiamo l'aglio

Step 2 - Tortelloni di pesce, porri e finocchietto

Scaldiamo la metà dell’olio e del prezzemolo tritato in una padella antiaderente e rosoliamoci dentro lo spicchio d’aglio.

3.Sigilliamo il pesce

Step 3 - Tortelloni di pesce, porri e finocchietto

Uniamo al soffritto i pezzetti di pesce e facciamoli dorare alcuni minuti per parte, girandoli delicatamente.

4.Mixiamo il pesce

Step 4 - Tortelloni di pesce, porri e finocchietto

Sgoccioliamo i filetti di pesce, tirandoli fuori sdalla padella con una paletta per i fritti e riduciamoli in purea con un mixer a immersione. A parte, puliamo la cipolla e i porri e tritiamoli separatamente.

5.Tutti assieme

Step 5 - Tortelloni di pesce, porri e finocchietto

Facciamo appassire per qualche minuto, nel fondo di cottura del pesce, il trito di cipolla e di 2 porri. Terminata questa operazione, trasferiamo il soffritto nel recipiente con il pesce, frulliamo il tutto e lasciamo raffreddare il composto. A questo punto, incorporiamo alla farcia l’uovo, il prezzemolo rimasto, sale e pepe, peperoncino e lavoriamo il tutto con un cucchiaio, fino a ottenere un composto omogeneo.

6.Farciamo la sfoglia

Step 6 - Tortelloni di pesce, porri e finocchietto

Distribuiamo sulla sfoglia fresca, a intervalli regolari, il ripieno di pesce, inumidiamo i bordi e stendiamoci sopra un’altra sfoglia, premendo bene in modo che le sfoglie aderiscano tra loro. Ricaviamo i tortelloni con una rotella dentellata e lessiamoli al dente in abbondante acqua salata. In un tegame con l’olio rimasto, soffriggiamo il peperoncino e il porro rimasto e sfumiamo con il brandy. Condiamo i tortelloni con l’olio aromatizzato e serviamoli con il finocchietto.


Seguici su

Ti potrebbero interessare

Insalata di pasta con carpaccio di polpo
Da servire e gustare tiepido, va bene come primo e come piatto unico
...continua »
Spaghetti con mousse di frutta secca
Una pasta condita con pesto di noci, pinoli, nocciole
...continua »
Pasta con le sarde alla siciliana
Ogni famiglia palermitana modifica la ricetta con il proprio “tocco” segreto
...continua »
Tortelli con cipollina e pesce persico
Il ripieno è leggero, per un primo dal gusto raffinato
...continua »


Altre ricette con Tortelloni

Tortelloni con ragù di piselli
E' arrivato il momento di fare questa ricetta!
...continua »
Altre ricette con Finocchietto

Plumcake con olive e pancetta
Un pane da merenda, brunch e aperitivi
...continua »
Spaghetti alle sarde e finocchietto selvatico
Avete presente un pranzo all'ombra di un frutteto? Ecco la ricetta...
...continua »
Pasta pane e alici
La nuova generazione del gusto, si abbina al dolce pan brioche
...continua »