Torta di mele e crema pasticcera


Quella buona e dolce che piace sempre a tutti!

Torta di mele e crema pasticcera
0
(0)

Ricetta di Antonella Clerici

Una torta così non ha bisogno di presentazioni! Un classico della pasticceria di casa nostra, una ricetta semplice, da preparare in casa, in poche mosse. Accogliente frolla alle mandorle arricchita da crema pasticcera e fettine di mela.

Porzioni
8

Pronto in
2 h 48 min

Difficoltà
Facile

Preparazione
40 min

Cottura
1 ora

Riposo
1 ora

Torta di mele e crema pasticcera - Ingredienti

Farina 0
200 grammi - Per la pasta frolla

Burro
120 grammi - Per la pasta frolla

Zucchero a velo vanigliato
70 grammi - Per la pasta frolla

Farina di mandorle
30 grammi - Per la pasta frolla

Scorza di limone
1/2 frutto grattugiato - Per la pasta frolla

Uova intere
1 - Per la pasta frolla

Sale fino
Un pizzico - Per la pasta frolla

Latte intero
1/2 litro - Per la crema pasticcera

Tuorli
4 - Per la crema pasticcera

Farina 00
50 grammi - Per la crema pasticcera

Zucchero semolato
100 grammi - Per la crema pasticcera

Scorza di limone
La scorza a fettine di 1 frutto - Per la crema pasticcera

Mele renette
2-3 a fettine - Per le finiture

Gelatina di albicocche
q.b - Per le finiture

Zucchero semolato
q.b - Per le finiture

Procedimento passo passo

1.Andiamo di frolla!

Mettiamo il burro nel mixer con lo zucchero a velo, aggiungiamo la farina di mandorle e un pizzico di sale. Mescoliamo il tutto velocemente, azionando l’apparecchio a impulsi. Uniamo l’uovo, la scorza del limone grattugiata e la farina 00. Impastiamo velocemente fino a ottenere un composto omogeneo, avvolgiamolo nella pellicola e lasciamolo riposare in frigorifero per almeno un’ora.

2.La crema calda fatta a mano

Per la crema, portiamo al limite del bollore il latte in un pentolino con la scorza di limone. In un altro pentolino, mescoliamo con una frusta i tuorli con lo zucchero semolato, uniamo la farina setacciata e mescoliamo ancora. Versiamo il latte caldo a filo, dopo averlo filtrato, continuando a mescolare. Poniamo sul fuoco a fiamma dolce fino a quando la crema si sarà addensata, mescolando spesso. Mettiamo la crema in una ciotola, copriamola con la pellicola e facciamola raffreddare.
 

3.Cottura e finiture sono importanti

​Stendiamo la pasta frolla con il mattarello a 4 mm di spessore e foderiamo uno stampo per crostata da 24 cm di diametro imburrato. Bucherelliamo la pasta con i rebbi di una forchetta. Farciamo la frolla con la crema e poi disponiamo a raggiera le fettine di mela. Spolverizziamo con lo zucchero semolato e inforniamo a 180 gradi per circa 40 minuti. Sforniamo e lucidiamo le mele, ancora calde, spennellandole con la gelatina di albicocche che avremo fatto scaldare con un cucchiaio d’acqua. Facciamo raffreddare e serviamo.

Recensioni degli utenti


Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta!

Vota questa ricetta




1500 caratteri rimanenti

Seguici su

Ti potrebbero interessare

Crostata alle prugne
Una ricetta sprint superveloce ideale per i bambini!
...continua »
Crostata al fiordilatte
Una delle tante varianti goduriose per mangiare la crostata
...continua »
Crostata al cioccolato
Le abbiamo dato una forma originale
...continua »
Dolcezza del Vesuvio
Ideata per tutti coloro che vogliono assaporare la genuinità, questa torta è un altro simbolo di alta pasticceria
...continua »
Torta alle ciliegie con crema morbida
Le signore francesi la chiamerebbero “clafoutis”
...continua »

Altre di Antonella Clerici

Rigatoni al forno con salsiccia e zafferano
Risponde perfettamente alla domanda: ma domenica che cuciniamo?
...continua »
Cassatine con canditi e salsa al caffè
Un dessert all'italiana, colorato e profumato di canditi e menta
...continua »
Polpettone in crosta di patate
Serviamolo freddo o tiepido, e sarà un vero asso nella manica
...continua »