Tempura di verdure


Verdure croccanti fritte per pochi secondi in olio bollente

Tempura di verdure
0
(0)

Ricetta di Anna Moroni

Questa ricetta è molto conosciuta in tutto il mondo, ma a fare la differenza saranno le verdurine fresche che compreremo dal nostro ortolano di fiducia. La tempura non è altro che verdure pastellate e fritte per pochi istanti in olio bollentissimo. Gustose, croccanti, e leggere, si friggono per pochi istanti nella pastella fredda. Ma è bene iniziare sempre la frittura con le verdure che hanno sapori meno forti, altrimenti l’olio si impregnerebbe troppo degli odori più intensi, rovinando il sapore di quelle successive. Nel nostro caso, l’ordine sarà: zucchine, funghi, peperoni e cipolle. La pastella per la tempura deve essere ben fredda. Dunque, è consigliabile prepararla almeno un’ora prima e tenerla in frigo.

Ingredienti per
4 Persone

Pronto in
1 h 30 min

Difficoltà
Facile

Preparazione
20 min

Cottura
10 min

Riposo
1 ora

Procedimento passo passo

1.Tutti i passaggi fatti per bene

Step 1 - Tempura di verdure

In una ciotola versiamo farina, fecola, acqua e birra. Mescoliamo rapidamente senza amalgamare troppo a lungo. Riponiamo la pastella in frigo e  lasciamola raffreddare per circa 1 ora. Nel frattempo, laviamo e prepariamo con cura tutte le verdure. Tagliamo le zucchine e i peperoni a striscioline sottili, e i funghi a fettine spesse circa mezzo centimetro. Le cipolle, invece, sbucciamole e tagliamole in modo da ricavare degli anelli, i più grandi li mettiamo a bagno in acqua e sale.

2.Eccoci pronti per la tempura

Step 2 - Tempura di verdure

Togliamo la pastella dal frigo e mettiamoci dentro qualche cubetto di ghiaccio, mescoliamola in modo da diluire e raffreddare ulteriormente il composto. In una padella fonda, versiamo circa mezzo litro d’olio per effettuare una frittura a immersione profonda, particolarmente indicata per la tempura, quindi accendiamo la fiamma e facciamo scaldare. Prendiamo le verdure un po' per volta e immergiamole delicatamente nella pastella, comprese le cipolle grosse scolate dall'acqua e sale. Al momento di immergerle nell'olio bollente estraiamo ogni verdurina dalla pastella e sgoccioliamola, quindi tuffiamola nell'olio. Friggiamo per due minuti, giusto qualche attimo prima che le verdure diventino particolarmente dorate e mettiamole ad asciugare su carta assorbente o carta paglia. A questo punto, saliamo le verdure e portiamole subito in tavola, per servirle ancora ben calde.


Seguici su

Ti potrebbero interessare

Melanzane ripiene di pomodorini
Gli ingredienti li abbiamo prima ripassati in padella, poi in forno a insaporire!
...continua »
I cardi gratinati
Ottima ricetta leggera e molto facile da realizzare
...continua »
Timballo di verdure per Maelle
Croccante guscio panato che nasconde tutto il buono dell'orto
...continua »
Insalatona al microonde alla bassanese
Il contorno che è già un piatto unico!
...continua »
Frittata con friggitelli
Piatto unico per una cena completa e gustosa
...continua »

Altre di Anna Moroni

Preparare il brodo di carne
Gli accorgimenti e i piccoli segreti della ricetta classica per fare in casa un ottimo brodo di carne
...continua »
Pancake montati
Americani per eccellenza, spopolano da sempre anche sulle nostre tavole
...continua »
Crostata alle prugne
Una ricetta sprint superveloce ideale per i bambini!
...continua »
La salsa besciamella
Questa è la versione classica e realizzabile in pochi minuti
...continua »
La besciamella
Una salsa madre in cucina. È assolutamente fondamentale saperla preparare!
...continua »