Struffoli napoletani


Belli da vedere e da mangiare in un trionfo di festa e colori

Struffoli napoletani
0
(0)

Ricetta di Sal De Riso

Questa è la vera ricetta tradizionale natalizia partenopea, talmente famosa e talmente buona che ormai molte regioni hanno i loro struffoli tipici, la cicerchiata, la cicerata e via dicendo. E' un dolce composto da tante piccole palline fritte, decorate con una pioggia di canditi e codette di zucchero e glassate con il miele millefiori sciolto, questo tipo di miele è chiamato così perché contiene il nettare di decine di fiori diversi e, proprio per questo,regala ai dolci un cocktail di sapori e di profumi tipici dei prati. È perfetto per gli struffoli ed è disponibile nella grandi distribuzioni in vasetti di vetro. Si conserva a temperatura ambiente.

Ingredienti per
6 Persone

Pronto in
3 h 3 min

Difficoltà
Media

Preparazione
1 ora

Cottura
5 min

Riposo
2 ore

Struffoli napoletani - Ingredienti

Farina 0
500 g - Per l'impasto

Sale fino
8 g - Per l'impasto

Zucchero semolato
50 g - Per l'impasto

Vino bianco
50 g - Per l'impasto

Uova intere
4 - Per l'impasto

Vaniglia in stecca
I semi - Per l'impasto

Scorza di arancia
una grattata - Per l'impasto

Scorza di limone
una grattata - Per l'impasto

Scorza di mandarino
una grattata - Per l'impasto

Burro
60 g ammorbidito - Per l'impasto

Strutto
700 g per friggere - Per l'impasto

Olio extravergine di oliva
300 g per friggere - Per l'impasto

Acqua naturale
1 cucchiaio per sciogliere il sale - Per l'impasto

Miele millefiori
q.b. - Per comporre e decorare

Frutta candita mista
q.b. - Per comporre e decorare

Codette di zucchero colorate
q.b. - Per comporre e decorare

Procedimento passo passo

1.Iniziamo dalla farina

Step 1 - Struffoli napoletani

Inseriamo nel bicchiere della planetaria la farina, poi aggiungiamo il sale sciolto in una ciotolina con l’acqua

2.Incorporiamo

Step 2 - Struffoli napoletani

Incorporiamo lo zucchero, il vino bianco per dare elasticità all’impasto e le prime due uova. Continuiamo a mescolare con il gancio. 

3.Aggiungiamo

Step 3 - Struffoli napoletani

Aggiungiamo i semi ricavati dalla bacca di vaniglia, una grattata di buccia di arancia, una di scorza di mandarino e di limone. 

4.Mecoliamo

Step 4 - Struffoli napoletani

Uniamo le restanti uova e, alla fine, il burro ammorbidito a temperatura ambiente. Finiamo di mescolare per altri 8 minuti.

5.Lavoriamo il panetto

Step 5 - Struffoli napoletani

Ottenuto il panetto, diamogli le ultime impastate a mano, prima di passarlo in una ciotola e riporlo in frigorifero per due ore. 

6.Tagliamolo

Step 6 - Struffoli napoletani

Trascorso questo tempo, portiamo il panetto sul tavolo di lavoro infarinato e, con un coltello, ricaviamo piccoli pezzi di pasta

7.Creiamo dei filoncini

Step 7 - Struffoli napoletani

Ogni pezzo va lavorato con i palmi delle mani, fino a ottenere un lungo filoncino sottile che metteremo da parte sul tavolo di lavoro. 

8.Infariniamoli

Step 8 - Struffoli napoletani

Man mano che li ricaviamo, infariniamoli abbondantemente per evitare che si appiccichino tra loro.

9.Tagliamoli a pezzetti

Step 9 - Struffoli napoletani

Ricaviamo adesso gli struffoli, sistemando i filoncini di pasta uno accanto all’altro e, con un coltello tagliamoli insieme in tanti pezzettini. .

10.Setacciamoli

Step 10 - Struffoli napoletani

Passiamoli al setaccio per eliminare l’eccesso di farina mentre, in una pentola fonda, scaldiamo fino a 180 gradi lo strutto e l’olio mescolati assieme.

11.Friggiamoli

Step 11 - Struffoli napoletani

Friggiamo gli struffoli per qualche minuto, finché non vengono tutti a galla, gonfi e dorati. Scoliamoli dall’eccesso di unto su carta assorbente da cucina.  

12.Mettiamoli a scolare

Step 12 - Struffoli napoletani

Appena cotti, solleviamoli dall’olio con una paletta e mettiamo a scolare gli struffoli su carta assorbente da cucina.

13.Prepariamo il miele

Step 13 - Struffoli napoletani

Prepariamo due ciotole: in una versiamo abbondante miele millefiori e nell’altra sistemiamo gli struffoli scolati dall’unto

14.Ammieliamoli

Step 14 - Struffoli napoletani

Con un mestolo coliamo il miele appena scaldato sugli struffoli. Il fritto può essere ammielato quando è tiepido, o a temperatura ambiente. 

15.Aggiungiamo i canditi

Step 15 - Struffoli napoletani

Mentre mescoliamo gli struffoli aggiungiamo i canditi a dadini e con un mestolo di legno amalgamiamo i composti

16.Impiattiamoli

Step 16 - Struffoli napoletani

Appena pronti, versiamo gli struffoli con il miele e i canditi in un piatto da portata. Decoriamo con frutta candita intera e una abbondante manciata di codette di zucchero colorate.


Seguici su

Ti potrebbero interessare

Biscotti al cioccolato con crema di noci e rum
Irresistibili, con il caffè, con il tè, o semplicemente da soli
...continua »
I bomboloni fritti
Viziamoci per davvero con questa delizia irresistibile
...continua »
Gli struffoli napoletani
Colorati e perfetti, sulle tavole del Sud non mancano mai!
...continua »
Fiori fritti ripieni di marmellata
Una sfoglia dolce al profumo d’arancia
...continua »
Salame dolce di cioccolato
Tagliamolo e gustiamone tante fette!
...continua »

Altre di Sal De Riso

Sole di Sicilia
Non è facilissima da realizzare, ma con un pizzico di abilità, serviremo una torta fatta ad arte
...continua »
Tiramisù pâte à bombe
Il metodo giusto per prepararlo ad arte
...continua »
Panettone ai frutti di bosco
La ricetta perfetta per il panettone fatto in casa
...continua »
Raviolini di fichi ripieni alla ricotta
Questa è una bellissima idea per gustare questo frutto che si presta a poche preparazioni
...continua »
Pasticciotti con crema alle noci
Dal soffice morbido ripieno, sono frolle farcite...
...continua »