Rocciata umbra


E' uno di quei dolci che non passa mai di moda

Rocciata umbra
0
(0)

Ricetta di Anna Moroni

Un dolce tradizionale e ricco di sapore che non diventa mai stucchevole. Può essere servito sia come dessert, sia per accompagnare una buona tazza di tè. Per gustare meglio la rocciata, possiamo servirla con una crema inglese aromatizzata con rum e arancia. Per farla, lavoriamo sei tuorli con 150 grammi di zucchero, uniamo mezzo litro di panna e la scorza di un’arancia. Portiamo sul fuoco a bagnomaria e cuociamo fino a quando la crema non vela il cucchiaio. Uniamo un cucchiaio di rum e lasciamo raffreddare.

Ingredienti per
8 Persone

Pronto in
1 ora

Difficoltà
Facile

Preparazione
30 min

Cottura
1 ora

Rocciata umbra - Ingredienti

Farina 00
250 grammi

Burro
30 grammi

Anice
45 millilitri

Vermouth
45 millilitri

Semi di anice
Un cucchiaio

Vanillina
1 bustina

Mela Granny Smith
2 (per il ripieno)

Pere
1 (per il ripieno)

Uvetta passa
50 grammi

Confettura di prugne
1 cucchiaio (oppure marmellata di mele cotogne) - per il ripieno

Noci
100 grammi (tritate) - (per il ripieno)

Cacao
20 grammi (per il ripieno)

Zucchero semolato
80 grammi (per il ripieno)

Rum
2 cucchiai (per il ripieno)

Semi di anice
1 cucchiaio (per il ripieno)

Arancia
2 non trattate (per il ripieno)

Limone
1 non trattato (per il ripieno)

Cannella
q.b. (per il ripieno)

Olio extravergine di oliva
20 grammi (per spennellare)

Procedimento passo passo

1.Prepariamo la pasta

Mettiamo a bagno i semi di anice per 30 minuti. Scoliamo l’acqua, ricavandone due cucchiai e impastiamola con gli altri ingredienti. Conserviamo i semi di anice che useremo in seguito per il ripieno. Facciamo una palla con l’impasto e mettiamola sulla spianatoia. Prendiamo una ciotola, scaldiamola (basta tenerla vicino a una fonte di calore oppure riempirla con acqua calda e poi svuotarla e asciugarla) e mettiamola capovolta  sull’impasto, in modo da coprirlo. Quindi lasciamolo riposare, sotto la ciotola, per un’oretta.

2.Prepariamo il ripieno

Step 2 - Rocciata umbra

Nel frattempo, prepariamo il ripieno: grattugiamo la buccia del limone e delle arance. Sbucciamo e tagliamo a dadini le mele e le pere. Mettiamole in una terrina, uniamo tutti gli ingredienti per il ripieno e mescoliamo. Lasciamo riposare per 30 minuti.

3.Sistemiamo il ripieno nella sfoglia

Stendiamo la pasta molto sottile (alla fine dovrà essere quasi trasparente) e spennelliamola con un velo di olio e distribuiamo, uniformemente, un po’ di zucchero. Mettiamo sulla sfoglia l’impasto di mele e pere, arrotoliamo come uno strudel e chiudiamo. Con un pennellino, oliamo una teglia e mettiamoci dentro il rotolo.

4.In forno...

Spennelliamo la superficie del dolce con un po’ di olio e, a piacere, con un po’ di zucchero. Mettiamo in forno e facciamo cuocere a 160° per circa 30 minuti. Lasciamo raffreddare e portiamo in tavola. Questo gustoso dolce si mantiene morbido anche per un paio di giorni.

Recensioni degli utenti


Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta!

Vota questa ricetta




1500 caratteri rimanenti

Seguici su

Ti potrebbero interessare

Migliaccio
Una delle più famose torte partenopee
...continua »
Panettone millefiori
Due dolci tradizionali di Natale riuniti in un'unica, maestosa creazione!
...continua »
Dolce d’Amalfi
Uno dei must della pasticceria targata De Riso
...continua »

Altre di Anna Moroni

Alici rosse in tortiera
Le classiche profumate di origano e colorate con il pomodorino
...continua »
Penne, carciofi e cozze
Mangiare questa pasta sarà solo un vero piacere!
...continua »
Preparare il brodo di carne
Gli accorgimenti e i piccoli segreti della ricetta classica per fare in casa un ottimo brodo di carne
...continua »
Crostata alle prugne
Una ricetta sprint superveloce ideale per i bambini!
...continua »
Farfalle al salmone
Andavano di moda negli Anni 70 in versione con vodka
...continua »