Roast beef al pepe nero


L’arrosto è un piatto che richiede molta cura e un taglio giusto

Roast beef al pepe nero
0
(0)

Ricetta di Anna Moroni

L’arrosto è una delle cose più difficili da cucinare. Buona parte della riuscita di un roast beef dipende dalla carne che si usa, per questo è importante chiedere consiglio al macellaio di fiducia. Per preparare il roast beef si usa il controfiletto, per il brasato il cosiddetto "cappello del prete" oppure la noce. Per la punta di petto come viene fatta in Liguria, bisogna avere la pancetta, che poi va riempita. A Roma, invece, un arrosto molto conosciuto e apprezzato è la "punta di petto alla fornara". Ricavato dalla costata del bue, viene condito con rosmarino e aglio, arrotolato e messo in forno.

Quando si preparano le carni al forno, prima si parte con una temperatura bassa, 80 gradi, per un’ora/un’ora e mezza, poi si passa a 180 gradi, quindi a 200 per creare una bella crosticina. Per cuocere il roast beef, l’ideale è usare una pentola in ghisa, ottima sia per la cottura sul fuoco che per quella al forno. Lo si può servire insieme a un purè di patate, come fanno gli inglesi, o con una bella insalatina mista. Affettate la carne rispettando sempre il verso delle fibre.

Anna Moroni

Porzioni
6

Pronto in
2 ore

Difficoltà
Media

Procedimento passo passo

1.Massaggiamo la carne

Step 1 - Roast beef al pepe nero

Mettiamo la carne in un piatto e cospargiamone la superficie con una generosa spolverata di pepe e sale fino, avendo cura di massaggiarla delicatamente, in modo da far aderire bene il tutto. Quindi, adagiamo il pezzo di carne in una pentola fonda con un filo d’olio.

2.In forno

Step 2 - Roast beef al pepe nero

Rosoliamo il roast beef in modo da sigillarlo da tutti i lati. Non pungiamolo con forchette o mestoli acuminati, ma rigiriamolo con l'aiuto di due cucchiai. Compiuta questa operazione di rosolatura, mettiamo immediatamente in forno statico a 200 gradi per circa 20-30 minuti, oppure in forno ventilato a 180 gradi a secondo del grado di cottura desiderato.

3.Togliamo e affettiamo

Step 3 - Roast beef al pepe nero

A cottura ultimata, estraiamo dal forno l'arrosto, quindi facciamolo riposare per qualche minuto prima di affettarlo e portare in tavola.

4.Si mangia!

Step 4 - Roast beef al pepe nero

Possiamo, a scelta, irrorare le fette appena tagliate con un po’ del sughetto ottenuto in cottura.


Seguici su

Ti potrebbero interessare

L'arista di maiale alle mele
L'idea giusta per godere di sapori insoliti durante le feste
...continua »
Manzo in crosta di pasta brisèe
Un timballo elegante da realizzare con le mele
...continua »
Carpaccio al tartufo
Le nostre papille in festa!
...continua »
Zucchine ripiene con fagiolini e mortadella Bologna
Un asso nella manica da preparare anche in anticipo
...continua »

Altre di Anna Moroni

Preparare il brodo di carne
Gli accorgimenti e i piccoli segreti della ricetta classica per fare in casa un ottimo brodo di carne
...continua »
Pancake montati
Americani per eccellenza, spopolano da sempre anche sulle nostre tavole
...continua »
Crostata alle prugne
Una ricetta sprint superveloce ideale per i bambini!
...continua »
La salsa besciamella
Questa è la versione classica e realizzabile in pochi minuti
...continua »
La besciamella
Una salsa madre in cucina. È assolutamente fondamentale saperla preparare!
...continua »