Rigatoni con ragĂą alla genovese a modo mio


Un sugo corposo per una pietanza dal carattere deciso

Rigatoni con ragĂą alla genovese a modo mio
0
(0)

Ricetta di Anna Moroni

Abbiamo accostato a questo piatto rustico e corposo un vino rosso, l’Ormeasco di Pornassio, un “dolcetto” portato circa sette secoli fa dal Piemonte dai marchesi di Clavesana. Un prodotto di montagna ma con poco tannino e tantissima freschezza. Con un sugo chiaro non è necessario un vino molto corposo, ma se preferiamo esiste anche nella versione rosato. Come scelta di carne per il ragù, abbiamo usato un muscoletto di vitello ideale anche come secondo di carne, magari con un contorno di piselli, di spinaci o di patate.

Ingredienti per
4 Persone

Pronto in
2 h 20 min

DifficoltĂ 
Media

Preparazione
20 min

Cottura
2 ore

Rigatoni con ragĂą alla genovese a modo mio - Ingredienti

Procedimento passo passo

1.Il soffritto

Step 1 - Rigatoni con ragĂą alla genovese a modo mio

Tritiamo finemente cipolle, sedano e carote e teniamo da parte. Su un tagliere tagliamo il gambuccio di prosciutto a pezzetti e prepariamo la carne lasciamo invece il muscoletto in un unico pezzo.

2.Rosoliamo bene la carne e sfumiamola con il vino

Step 2 - Rigatoni con ragĂą alla genovese a modo mio

In una casseruola con un giro di olio rosoliamo il gambuccio di prosciutto e il pezzo di muscoletto intero. Facciamo colorare bene le carni in modo da avere una perfetta rosolatura, poi aggiungiamo anche il soffritto di carote, sedano e cipolle che avevamo preparato. Mescoliamo e facciamo prendere colore e sapore. Sfumiamo con il vino bianco, poi bagniamo con brodo caldo e regoliamo di sale e pepe. 

3.Il muscoletto va a parte

Step 3 - Rigatoni con ragĂą alla genovese a modo mio

Copriamo il tegame co un coperchio e cuociamo, a fuoco lento, per circa 2 ore, mescolando di tanto in tanto e controllando se la carne dovesse seccare. Alla fine dovremo ottenere un sugo denso e ben cotto. Una volta pronto il ragù, togliamo il pezzo di muscoletto dalla pentola perché lo serviremo a parte, magari per il secondo.

4.Il duettino di formaggi

Step 4 - Rigatoni con ragĂą alla genovese a modo mio

Lessiamo i rigatoni in acqua bollente salata, poi scoliamoli al dente e trasferiamoli nella casseruola del ragù alla genovese, in modo che si condiscano alla perfezione. Portiamo in tavola con una spolverata di grana e pecorino grattugiati. 
 

Recensioni degli utenti


Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta!

Vota questa ricetta




1500 caratteri rimanenti

Seguici su

Ti potrebbero interessare

Lasagne con carciofi, formaggi e Praga
Bianca con ortaggi, saporosa di affumicato, deliziosa e delicata
...continua »
Cannelloni croccanti
Fatti xon l'impasto delle crespelle, in forno diventano ancora piĂą croccanti
...continua »
Riso al salto con crema di cavolfiore, luganega e porro fritto
Una coccola gastronomica da concedersi piĂą spesso
...continua »
Spätzle con pancetta croccante, broccoli e ragusano
Cotti alla maniera del Trentino, li abbiamo spadellati con i profumi di Sicilia
...continua »

Altre di Anna Moroni

Alici rosse in tortiera
Le classiche profumate di origano e colorate con il pomodorino
...continua »
Penne, carciofi e cozze
Mangiare questa pasta sarĂ  solo un vero piacere!
...continua »
Preparare il brodo di carne
Gli accorgimenti e i piccoli segreti della ricetta classica per fare in casa un ottimo brodo di carne
...continua »
Crostata alle prugne
Una ricetta sprint superveloce ideale per i bambini!
...continua »
Farfalle al salmone
Andavano di moda negli Anni 70 in versione con vodka
...continua »

Altre ricette con Rigatoni

Amatriciana
Sapida, gustosa, corposa, succulenta....buona!
...continua »
Rigatoni al forno con salsiccia e zafferano
Risponde perfettamente alla domanda: ma domenica che cuciniamo?
...continua »