Pizza marinara di Salvatore Di Matteo


Il sapore inconfondibile della semplicità

Pizza marinara di Salvatore Di Matteo
0
(0)

Ricetta di Salvatore Di Matteo

Non ha bisogno di particolari presentazioni perchè, insieme alla margherita, è tra le pizze napoletane più semplici ma anche più popolari in Italia e nel mondo. Se il basilico è a buon titolo il campione della cucina regionale tra le piante aromatiche, la marinara non può prescindere dall’origano. Dal profumo caratteristico e assai deciso, viene utilizzato, soprattutto nel Sud Italia, per insaporire i piatti più diversi. La sua forza sta nel fatto di non perdere nulla del proprio aroma con l’essiccazione, che invece gli conferisce un odore ancora più forte e concentrato.

Pronto in
10 h 30 min

Difficoltà
Facile

Preparazione
20 min

Cottura
10 min

Quantità
10

Lievitazione
10 ore

Pizza marinara di Salvatore Di Matteo - Ingredienti

Acqua naturale
1 Litro - Per l’impasto

Sale fino
45 grammi - Per l’impasto

Farina 00
1,6 kg - Per l’impasto

Lievito di birra fresco
1-5 grammi - Per l’impasto

Pomodori san Marzano
150 grammi schiacciati a mano - Per il condimento

Aglio
1/2 spicchio - Per il condimento

Origano
q.b. - Per il condimento

Basilico
q.b. - Per il condimento

Olio extravergine di oliva
q.b. - Per il condimento

Procedimento passo passo

1.Impastiamo pazientemente

Step 1 - Pizza marinara di Salvatore Di Matteo

Versiamo in una ciotola capiente l’acqua. Sciogliamo con cura al suo interno il sale. A questo punto versiamo nella ciotola una metà della farina e amalgamiamo bene il tutto, fino a ottenere una pastella omogenea. Adesso aggiungiamo nella ciotola il lievito di birra, e subito dopo il resto della farina. Lavoriamo con grande energia, incorporando aria nell’impasto. Continuiamo a impastare per circa 15-18 minuti, fino a che non avremo ottenuto un composto morbido, lucido ed elastico. Lasciamolo nella scodella, copriamo quest’ultima con un panno pulito e lasciamo a riposare per 2 ore. Passato questo lasso di tempo, possiamo suddividere l’impasto in panetti da circa 250 grammi, che lasceremo infine a riposare per circa 8 ore.

2.Il classico disco

Step 2 - Pizza marinara di Salvatore Di Matteo

Stendiamo con cura un panetto su un piano di lavoro pulito e infarinato. Allarghiamolo con le mani fino a ottenere un disco, col bordo un po’ più spesso.

3.Una chiocciola rossa

Step 3 - Pizza marinara di Salvatore Di Matteo

Aiutandoci con un cucchiaio o un mestolo, distribuiamo in maniera uniforme il pomodoro sulla pizza.

4.Profumo inconfondibile

Step 4 - Pizza marinara di Salvatore Di Matteo

Aggiungiamo l’aglio tagliato a fettine, un’abbondante spolverata di origano e un filo d’olio extravergine d’oliva.

5.Semplice ma buonissima

Step 5 - Pizza marinara di Salvatore Di Matteo

Inforniamo al massimo della temperatura per circa 10 minuti. A cottura ultimata, guarniamo con qualche fogliolina di basilico.


Seguici su

Ti potrebbero interessare

Pizza capricciosa
Tra il menu in pizzeria, spicca per profumo e gusto
...continua »
Pizza al prosciutto
A sorpresa, anche uno dei piatti più famosi al mondo riesce alla perfezione
...continua »
Pizza margherita alla Di Matteo
Il tricolore più amato che c'è!
...continua »
Pizza pomodoro e origano
E' il simbolo della nostra cucina nel mondo
...continua »

Altre di Salvatore Di Matteo

Boscaiola
La pizza condita, ma con ragù
...continua »
4 formaggi
Sapori decisi e profumi forti per una classica tra le pizze bianche
...continua »
Capricciosa
Un tripudio di sapori per una delle pizze più fantasiose tra le “classiche”
...continua »
Pizza ortolana
Un trionfo di ingredienti diversi per questa pizza con tante verdure deliziose
...continua »