Pizza capricciosa


Tra il menu in pizzeria, spicca per profumo e gusto

Pizza capricciosa
0
(0)

Ricetta di Francesco e Salvatore Salvo

La più ricca tra le pizze tradizionali, scelta anche dai ragazzi proprio perchè piena di gusto e di ingredienti. E' presente infatti nei menù di ogni pizzeria e mette proprio tutti d'accordo. Arricchita di filetti di acciughe di Cetara, prodotto tradizionale campano, che ha tutto il profumo del mare della costiera amalfitana e di olive nere di Gaeta dal sapore amarognolo con sfumature di aceto. A seconda dei gusti possiamo utilizzare anche i capperi. Preparatela a casa vostra per togliervi un capriccio assolutamente allettante.

Pronto in
24 h 23 min

Difficoltà
Facile

Preparazione
15 min

Cottura
8 min

Quantità
10

Lievitazione
24 ore

Pizza capricciosa - Ingredienti

Acqua naturale
1 Litro - Per l’impasto

Lievito di birra fresco
0,4 grammi - Per l’impasto

Sale fino
55 grammi - Per l’impasto

Carciofi
5 qualità di Paestum - Per il condimento

Olive di Gaeta
10 nere denocciolate - Per il condimento

Olio extravergine di oliva
5 grammi - Per il condimento

Pomodori san Marzano
50 grammi già pelati - Per il condimento

Salame di Agerola
50 grammi - Per il condimento

Mozzarella di bufala
80 grammi qualità campana DOP - Per il condimento

Acciuga
2 filetti qualità di Cetara - Per il condimento

Farina 00
850 grammi (W270) - Per l’impasto

Farina 0
850 grammi (W210) - Per l’impasto

Procedimento passo passo

1.Dall'impasto alla disco

Step 1 - Pizza capricciosa

Sciogliamo il lievito nell’acqua e aggiungiamo la farina, un tipo per volta, iniziando dalla farina 0. Procediamo introducendo anche l’altra farina. mescoliamo con cura, quindi introduciamo il sale. Continuiamo a impastare nella ciotola, fino a che il composto inizia a staccarsi facilmente dalle pareti. Trasferiamo il tutto sul piano di lavoro e lavoriamolo energicamente, fino a quando l’impasto non raggiunge una consistenza morbida ed elastica. Copriamo l’impasto con un canovaccio pulito e lasciamolo riposare 2 ore. Al termine, ricaviamo tanti panetti da circa 260 grammi l’uno. Lasciamo lievitare i panetti, a temperatura ambiente, per circa 20/22 ore. Stendiamo con cura un panetto di pasta, e allarghiamolo con movimenti rotatori delle mani, via via più ampi.

2.Prima i sapori più vivaci

Step 2 - Pizza capricciosa

Versiamo il pomodoro, e distribuiamolo bene. Iniziamo ad aggiungere il resto degli ingredienti, partendo da acciughe e olive.

3.Poi gli altri

Step 3 - Pizza capricciosa

Aggiungiamo anche i carciofini a pezzi e il salame a striscioline. Quindi distribuiamo sulla pizza la mozzarella a pezzetti.

4.Capriccio gustoso

Step 4 - Pizza capricciosa

Inforniamo per 8 minuti a 250 gradi. A cottura terminata, guarniamo con un po’ di basilico e aggiungiamo un filo d’olio.


Seguici su

Ti potrebbero interessare

Pizza tortellino
Un grandioso omaggio alla gastronomia emiliana
...continua »
Pizza al prosciutto
A sorpresa, anche uno dei piatti più famosi al mondo riesce alla perfezione
...continua »
Calzoncelli ripieni
Una farcitura da sogno...
...continua »
Pizza tartufo nero porcini e bufala
Una ricetta dai sapori raffinati!
...continua »
Rosa di pizza
Quando due regine si incontrano
...continua »

Altre di Francesco e Salvatore Salvo

Pizza cosacca
Un misto tra la margherita e la marinara
...continua »
Pizza montanara classica
I sapori d'alta quota in una croccante pizza fritta
...continua »
La pizza ortolana
Profumi della terra e verdure di stagione tutti assieme!
...continua »
Calzone ripieno al forno
Tra le insenature del Golfo di Napoli si nasconde uno tesoro di sapori
...continua »