Pastiera napoletana salata


Un modo alternativo per preparare il dolce più famoso di Napoli

Pastiera napoletana salata
0
(0)

Ricetta di Palma D'Onofrio

Se vogliamo stupire gli ospiti con qualcosa di gustoso e insolito, realizziamo questa croccante e saporita simil pastiera da offrire la sera di Ognissanti, per il menu di Halloween. Il ripieno è al riso con besciamella profumata ai funghi, arricchito con prosciutto di Praga molto aromatico. E' quindi una novità da portare in tavola. Ottima come torta rustica, oppure da servire come piatto unico, o come una sorta di primo piatto. Per cui, la pastiera salata è anche una ricetta furba che possiamo preparare ore prima di servirla.

Ingredienti per
6 Persone

Pronto in
1 h 30 min

Difficoltà
Media

Preparazione
45 min

Cottura
45 min

Pastiera napoletana salata - Ingredienti

Farina 00
400 grammi - Per la pasta brisé

Burro
180 g di burro - Per la pasta brisé

Sale fino
q.b. - Per la pasta brisè

Uova intere
2 - Per la pasta brisè

Acqua naturale
q.b. - Per la pasta brisè

Riso
120 grammi qualità Originario - Per il ripieno

Besciamella
½ litro - Per il ripieno

Prosciutto di Praga
100 grammi tagliato spesso - Per il ripieno

Funghi secchi
20 grammi - Per il ripieno

Ricotta vaccina
200 grammi - Per il ripieno

Parmigiano reggiano grattugiato
100 grammi - Per il ripieno

Tuorli
3 - Per il ripieno

Scamorza
1 piccola affumicata da 200 g di circa - Per il ripieno

Sale e pepe
q.b. - Per il ripieno

Procedimento passo passo

1.Facciamo prima la pasta brisè

Nel bicchiere di un frullatore mettiamo dentro, a eccezione dell’acqua, farina, burro, uova e un pizzico di sale. Avviamo il frullatore e versiamo dal buco dosatore mano mano tutta l'acqua a filo. Frulliamo fino a che l’impasto non si presenta compatto. Spegniamo e versiamo il composto su un tavolo di lavoro, manipoliamolo leggermente fino a creare un panetto, quindi mettiamo in frigo fino al momento dell’utilizzo.

2.Lessiamo il riso e condiamolo

Lessiamo il riso in acqua salata bollente, scoliamolo e teniamolo in caldo. Mettiamo a bagno i funghi secchi in acqua calda, poi quando si saranno ammollati, strizziamoli per bene e aggiungiamoli alla besciamella che avremo sistemato in una ciotola. Aggiungiamo anche la ricotta setacciata, i tuorli d’uovo e il parmigiano grattugiato. Mescoliamo per bene. Aggiungiamo anche il riso, il prosciutto e la scamorza fatta a cubetti. Ecco pronto il nostro riepieno. 

3.Stendiamo la brisè, riempiamola con il riso e inforniamo

Prendiamo la pasta brisè dal frigo e stendiamola in una tortiera di 24 centimetri di diametro, foderandola. Poi con i rebbi di una forchetta, buchiamo il fondo della pasta e versiamo dentro il composto di riso. Ritagliamo i lembi della pasta in eccesso e rimpastiamole realizzando il classico reticolato che adageremo a griglia sul ripieno. Mettiamo in forno a 170 gradi e cuociamo per 45 minuti. Alla fine, togliamo dal forno e facciamo raffreddare. Serviamo tiepida o fredda porzionata. 


Seguici su

Ti potrebbero interessare

Pizza capricciosa
Tra il menu in pizzeria, spicca per profumo e gusto
...continua »
Pizzelle napoletane
Tutto il sapore della vera pizza in un sol boccone!
...continua »
Torta di bietole
Ha il cuore verde e bianco fatto di prescinsêua
...continua »
Torta ai carciofi e camembert
E' di quelle preparazioni furbe e prelibate
...continua »
Monkey bread alla pizzaiola
Ogni pezzetto saprà sorprenderci!
...continua »

Altre di Palma D'Onofrio

Gamberi grigliati con pancetta in salsa d’arancia
Un figurone accendere la griglia e cucinare questi gamberi all'aperto per gli amici
...continua »
Sandwich di alici con pomodori e melanzane
Tutto il sapore del Mediterraneo in un unico piatto
...continua »
Il tiramisù classico
Questa versione la facciamo con una base di pan di Spagna
...continua »
Flan di melanzane con salsa di pomodoro
Con la farcia cremosa, è gustoso anche servito freddo
...continua »
Insalata di pasta con carpaccio di polpo
Da servire e gustare tiepido, va bene come primo e come piatto unico
...continua »