Mostra Fotografica di Renato Marcialis


Poste Italiane ospita un grande fotografo d'Arte Enogastronomica

Il 23 Maggio alle ore 11.30 presso lo Spazio Filatelia di Milano ci sarà l'inaugurazione della Mostra Fotografica di Renato Marcialis con annullo speciale e cartoline dedicate. E' la prima volta che Poste Italiane ospita un grande fotografo d' Arte Enogastronomica, che presenta una collezione unica e preziosa in continua evoluzione, di nature morte dove il soggetto è illuminato con delle vere e proprie pennellate di luce, che fanno emergere dal buio le forme ottenendo degli effetti fuori da qualsiasi schema, unico nel suo genere che lo contraddistingue per questo ha voluto chiamare quest'arte  "Caravaggio in Cucina".

Mostra Fotografica di Renato Marcialis
0
(0)
Procedimento

“Caravaggio in cucina”

Step 1 - Mostra Fotografica di Renato Marcialis

Renato Marcialis nasce a Venezia nel 1956 e da oltre 40 anni è specializzato nel setto eno-gastronomico. Appare negli "inserti " delle riviste specializzate, viene premiato a Venezia  con i colleghi Oliviero Toscani e Vittorio Storaro e vince anche la Golden Mamiya a Numana. La rivoluzione sta nel naturalismo della sua opera, espressa negli elementi dei suoi dipinti e nelle atmosfere, in cui la plasticità delle figure viene evidenziata dalla particolare illuminazione che teatralmente sottolinea i volumi dei soggetti ed essi escono improvvisamente dal buio della scena. Sono pochi i quadri nei quali il pittore lombardo dipinge lo sfondo, lasciato nettamente in secondo piano rispetto ai soggetti, i veri e soli protagonisti della sua opera. Per la realizzazione dei suoi dipinti, Caravaggio nel suo studio posizionava delle lanterne in punti specifici per far si che i modelli venissero illuminati solo in parte, mediante “luce radente”. Attraverso questo artificio, Caravaggio evidenziava le parti della scena che più riteneva interessanti lasciando il resto nell’oscurità. E con l’ironia che spesso lo contraddistingue, ha voluto chiamare questa nuova avventura artistica “Caravaggio in cucina”. Perché Caravaggio in cucina? “Mi piace pensare con la fantasia, che il Maestro trovandosi in un palazzo di un suo committente, nel girovagare tra saloni e corridoi, alla fine sbuchi in una immensa cucina dove un numero esasperato di ingredienti lo accolgano in bella vista - dice il maestro Marcialis. 

Recensioni degli utenti


Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta!

Vota questa ricetta




1500 caratteri rimanenti

Seguici su